rotate-mobile
Politica

Al via i lavori voluti dal M5s per la messa in sicurezza delle rampe cittadine dell'asse attrezzato

Gli interventi, spiega il consigliere Massimo Di Renzo del M5s, serviranno per evitare episodi pericolosi come l'imbocco delle rampe contromano

Il consigliere comunale del M5s Massimo Di Renzo ha fatto sapere che sono in avvio i lavori per la messa in sicurezza degli accessi delle rampe di accesso dell'asse attrezzato. Lavori fortemente voluti dai consiglieri pentastellati che in sede di bilancio avevano chiesto lo stanziamento di fondi per questi interventi per garantire sicurezza agli utenti:

“Sono in corso gli incontri con l'Assessore Luigi Albore Mascia e Anas per definire i dettagli tecnici degli interventi che dovranno evitare, in modo particolare, che si ripetano gli episodi di automobilisti che hanno imboccato le rampe dell'asse attrezzato in senso contrario causando incidenti che, in alcuni casi, hanno avuto anche gravi conseguenze. Quando si lavora per la sicurezza e l'incolumità dei cittadini devono cadere le barriere che troppo spesso caratterizzano le contrapposizioni politiche tra maggioranza e minoranza e siamo contenti di un dialogo costruttivo che entra nel merito delle questioni urgenti da risolvere. Verificheremo la puntuale realizzazione degli interventi previsti e siamo soddisfatti di aver messo a frutto il nostro lavoro per una mobilità cittadina sempre più sicura.”

Nel dettaglio sarà installata nuova segnaletica anche lampeggiante, barriere fisiche per impedire l'ingresso contromano, sostituzione e riposizionamento dei segnali poco efficaci, ripristino della segnaletica orizzontale. Le rampe oggetto degli interventi saranno quelle in piazza Italia, piazza della Marina e Fater.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via i lavori voluti dal M5s per la messa in sicurezza delle rampe cittadine dell'asse attrezzato

IlPescara è in caricamento