Lunedì, 2 Agosto 2021
Politica Piazza Nilde Iotti

Entro i primi di agosto ripartiranno i lavori per il completamento di piazza Nilde Iotti

Raggiungo e sottoscritto l'accordo fra il Comune e la Società gli Oleandri che si occuperà di aprire il cantiere per il completamento dei lavori

Entro l'inizio di agosto partiranno i lavori per il completamento di piazza Nilde Iotti. Lo ha fatto sapere l'amministrazione comunale, a seguito dell'accordo sottoscritto dal Comune con la Società degli Oleandri e firmato a palazzo di Città. La piazza, lo ricordiamo, si trova nel quartiere Colli in zon a ex Gmg, e da 24 anni attende un assetto urbano e strutturale definitivo, in un spazio abbandonati che sarà invece ora oggetto di interventi per mettere a disposizione dei cittadini una piazza funzionale e completa.

Oltre a questo,   chi vuol aprire un’impresa potrà eventualmente utilizzare i locali commerciali che insistono sulla piazza. Si tratta di un’operazione  con un valore economico superiore agli 850.000 euro, che ricadranno sull’ex società Gmg; nell’accordo vengono ceduti dal Comune alla ex Gmg, per 300.000 euro, anche i box interrati oggi rimasti al grezzo e che l’impresa dovrà ultimare.

Il Comune ha ottenuto una convenzione vantaggiosa che comprende anche una copertura fideiussoria a garanzia dell'esecuzione dei lavori mancanti, con 300 mila euro già incassati per i parcheggi interrati realizzati senza spesa pubblica.

Nell’agosto del 1997 fu stipulata una convenzione urbanistica tra Comune e Gmg per un intervento edilizio in via di Sotto, della estensione complessiva di 7 ettari circa, con la previsione di realizzare opere pubbliche di notevole importanza ovvero centro civico, in strade, parcheggi, verde e in una piazza sul lato ovest; nel marzo 2002 fu poi definita una convenzione integrativa, per modifiche concordate sul diverso assetto delle opere pubbliche e per integrazioni alle previsioni edilizie; da lì partì un contenziooso legale parcheggi interrati e di una copertura a tettoia della piazza lato ovest, terminato a favore del Comune, anche se una parte delle opere pubbliche poi non fu realizzata, ovvero la stessa piazza Nilde Iotti, la viabilità e i parcheggi sul lato ovest .

Con l'accordo il Comune cede alla Gmg i parcheggi nel piano interrato sotto la piazza al prezzo di 300 mila euro, e la società svolgerà lavori di completamento per un importo di 850 mila euro, con garanzia fideiussoria esaurita per un importo di 935 mila euro a garanzia della realizzazione della piazza e delle poche opere sul lato ovest da realizzare e collaudare, garanzia a cui va aggiunto l’importo di 129 mila euro già escusso e trattenuto dal Comune a titolo di ulteriore cauzione.

Il sindaco Masci:

"E’ una ferita aperta da 24 anni, quella di piazza Nilde Iotti che oggi finalmente “suturiamo” grazie all’accordo con il privato che realizzerà opere a vantaggio dei residenti di quel quartiere, dell’intera zona dei Colli e direi della città di Pescara.

Mi sono molto speso per approdare a questo schema di convenzione con l’impresa, unitamente al presidente del Consiglio comunale, Marcello Antonelli, al presidente della commissione Lavori Pubblici Massimo Pastore e agli assessori, alle commissioni e agli uffici tecnici, affinché si giungesse oggi a determinare un risultato che ci riempie di soddisfazione perché restituisce rilevanti benefici alla comunità.

Grazie alla firma di questa convenzione, nella quale troviamo un punto di equilibrio nel rapporto tra pubblico e privato, cosa che non è mai facile, l’amministrazione otterrà finalmente il completamento di quella piazza, che diventerà un preciso punto di riferimento per la comunità di quell’area della nostra città, a due passi dal santuario della Madonna dei Sette Dolori"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entro i primi di agosto ripartiranno i lavori per il completamento di piazza Nilde Iotti

IlPescara è in caricamento