rotate-mobile
Politica

Blasioli (Pd) sul cantiere infinito in viale Marconi: "Pronta una segnalazione all'Anac" [VIDEO]

Il consigliere regionale del Pd, Antonio Blasioli, sostenuto anche dai colleghi di partito del consiglio comunale, annuncia una segnalazione all'autorità nazionale anti corruzione

Una segnalazione all'Anac, l'autorità nazionale anti corruzione, per i lavori dell'infinito cantiere in viale Marconi a Pescara.
È quella che presenterà Antonio Blasioli, consigliere regionale del Pd.

A sostenere la sua azione anche i consiglieri comunali del partito democratico capitanati dal capogruppo Piero Giampietro.

Blasioli, oltre a ricordare come la riconsegna del cantiere si sarebbe dovuta concretizzare dopo 189 giorni invece ne sono passati 760, segnala come sia stata richiesta al Comune copia del verbale di consegna dei lavori, con data certa di protocollo, alla ditta "Rapino strade e Ambiente di Rapino srl unipersonale snc" e alla ditta "Il melograno srl". «Nella riposta», spiega Blasioli, «il Comune allega le copie dei due verbali di consegna dei lavori, tuttavia, non essendoci alcun protocollo dell'ente, la data di trasmissione non è certa. Ma manca anche la trasmissione del verbale di consegna tra il direttore dei lavori e il Rup».

Poi Blasioli evidenzia come nel secondo quesito formulato si volesse appurare se gli interventi fossero stati effettuati prima dell'adozione delle determine citate: «Il Comune nega fermamente che i lavori siano stati realizzati prima delle determine». Poi Blasioli prosegue: «Quali contestazioni sono state sollevate alle ditte che hanno operato in viale Marconi? Si precisa che non state avanzate contestazioni nei confronti della ditta appaltatrice di viale Marconi. Quali i criteri di scelta seguiti per l'affidamento diretto? L'architetto Trisi fa sapere che i criteri di seguiti per l'affidamento diretto sono quelli contenuti nella legge di conversione numero 120 del 2020 e cioè i principi di economicità, efficacia ed efficienza e della rotazione degli affidamenti ex articolo 36 del decreto legislativo 50 del 2016». Secondo Blasioli «queste ambiguità meritano di essere approfondite e chiarite» e per questo motivo annuncia: «Non avendo avuto chiarimenti dettagliati interesserò l'Anac per una verifica puntuale».   

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blasioli (Pd) sul cantiere infinito in viale Marconi: "Pronta una segnalazione all'Anac" [VIDEO]

IlPescara è in caricamento