Domenica, 14 Luglio 2024
Politica

Asili nido, le strutture di via Santina Campana e via della Fornace Bizzarri accoglieranno i bambini a gennaio 2025

Proseguono i lavori per la realizzazione delle due strutture. Altri posti saranno disponibili in via Rubicone e in via Lago Isoletta, dove gli interventi dovrebbero terminare entro il primo semestre del 2025.

I due nuovi asili nido di via Santina Campana e via della Fornace Bizzarri saranno pronti ad accogliere i piccoli alunni a gennaio 2025, se i lavori procederanno come da programma, fa sapere il comune di Pescara.

Sono stati ultimati i lavori strutturali per la realizzazione delle due strutture, oggetto di critiche da parte dei consiglieri di minoranza e dei comitati cittadini. Nei cantieri si passa ora a una seconda fase, quella dell'impiantistica, per proseguire gli interventi. La conclusione è prevista per l'autunno, tra settembre e ottobre. Poi i due asili andranno arredati e potrebbero aprire i battenti nel 2025 per accogliere 60 bambini ciascuno e avviare quindi la propria attività, "consentendo di ridurre notevolmente il numero dei piccoli che restano fuori dalle strutture pubbliche per carenza di spazi", di precisa in una nota.

Altri posti (60 ciascuno) verranno garantiti nelle strutture che il comune di Pescara sta realizzando in via Rubicone e in via Lago Isoletta, che saranno ultimati entro il primo semestre del 2025. I fondi, per tutti gli edifici, sono quelli del Pnrr (Piano nazionale di ripresa e resilienza). 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Asili nido, le strutture di via Santina Campana e via della Fornace Bizzarri accoglieranno i bambini a gennaio 2025
IlPescara è in caricamento