rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Politica

Lavori all'Alberghiero, Sospiri: "I soldi promessi non ci sono"

Il presidente del Consiglio Regionale Sospiri interviene in merito al problema dei lavori bloccati nella sede dell'Alberghiero di via Italica. "I fondi promessi dal centrosinistra non ci sono"

Un lavoro di squadra con la Provincia di Pescara, per reperire i fondi necessari a portare avanti i lavori nella sede dell'Alberghiero di via Italica, chiusa da mesi con disagi per gli studenti ed il personale docente. È l'annuncio fatto dal presidente del consiglio regionale Sospiri che interviene in merito alla vicenda dei fondi, pari a 2,3 milioni di euro che dovevano essere utilizzati per il cantiere ma che non sono attualmente disponibili.

ALBERGHIERO, GLI STUDENTI PROTESTANO PER I LAVORI MAI PARTITI

Per questo, Sospiri attacca le amministrazioni regionali e provinciali di centrosinistra che avevano garantito lo stanziamento:

È evidente che è urgente trovare le risorse necessarie per avviare i lavori nella sede storica di via Italica, dove ai problemi determinati dal tempo e dalle nuove normative, si sono aggiunti quelli emergenziali dopo che lo scorso ottobre, in seguito alle abbondanti piogge, c’è stato il distacco del solaio del secondo piano.

Ma, ed è qui che va chiarito l’equivoco, le risorse, appunto, vanno trovate perché attualmente non ci sono le disponibilità che pure l’ex Governatore regionale e l’ex Presidente della Provincia avevano sbandierato, addirittura 2milioni 300mila euro, che, stando alle loro chiacchiere, non sarebbero neanche serviti per l’emergenza, ma per lavori di ristrutturazione generale. Quella spesa, in realtà, non era stata prevista nel 2018, né nel 2019, forse nel 2020, quindi né la Regione, né tantomeno la Provincia, oggi possono attingere a quel fondo che non c’è

Sospiri ha fatto sapere che l'ente regionale è al lavoro assieme alla Provincia per risolvere il problema e garantire tempi certi per la riapertura della sede di via Italica dell'Alberghiero, un fiore all'occhiello della formazione pescarese ed abruzzese:

Dovere delle Istituzioni è ora di garantire a quella scuola delle sedi opportune e adeguate alle sue esigenze

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavori all'Alberghiero, Sospiri: "I soldi promessi non ci sono"

IlPescara è in caricamento