rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Politica

Foschi coinvolgerà il prefetto sulla situazione dei lavoratori di Pescara Multiservice

L'annuncio è stato dato oggi dallo stesso presidente della Commissione Mobilità al termine della seconda seduta che è stata dedicata alla problematica occupazionale dei 49 dipendenti della società, ex Pescara Parcheggi

Foschi vuole coinvolgere il prefetto sulla situazione dei lavoratori di Pescara Multiservice, la partecipata del Comune che si occupa di gestire la riscossione dei posti auto a pagamento e l’apertura e chiusura di alcuni impianti sportivi. L'annuncio è stato dato oggi dallo stesso presidente della Commissione Mobilità al termine della seconda seduta che è stata dedicata alla problematica occupazionale dei 49 dipendenti della società, ex Pescara Parcheggi.

Alla Commissione hanno preso parte, in video collegamento, anche l’amministratore di Pescara Multiservice Vincenzo Di Tella, il responsabile del servizio Giovanni Cozzi e la responsabile della Osmosi (società interinale che fornisce i dipendenti), Francesca Liburdi.

“Investiremo il prefetto Gerardina Basilicata della grave problematica dei 49 lavoratori della Pescara Multiservice, 49 dipendenti costretti a casa dallo scoppio della pandemia da Covid-19 e senza stipendio da due mesi - ha detto Foschi - Di fatto siamo in una situazione di stallo in cui non vediamo vie di uscita se non il coinvolgimento di un’Istituzione superiore che avvii le procedure di raffreddamento”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Foschi coinvolgerà il prefetto sulla situazione dei lavoratori di Pescara Multiservice

IlPescara è in caricamento