Mercoledì, 16 Giugno 2021
Politica

I lavoratori delle Naiadi incontrano l'amministrazione comunale: "Entro questa settimana la Regione dovrà dare risposte"

I rappresentanti dei lavoratori hanno incontrato oltre al sindaco Masci, il presidente del consiglio comunale Antonelli e l'assessore allo sport Martelli

Incontro questa mattina in Comune a Pescara sul futuro delle Naiadi e dei suoi lavoratori e lavoratrici. I rappresentanti dei dipendenti, assieme ai delegati sindacali Marcella Carletti, della Fisascat Cisl Abruzzo-Molise, e Guido Cupido della Slc Cigil sono stati ricevuti dal sindaco Masci, dal presidente del consiglio comunale Antonelli e dall'assessore allo sport Martelli.

L'amministrazione comunale ha ribadito che occorrono risposte chiare dalla Regione entro questa settimana, come promesso dal presidente Marsilio per uscire dalla situazione di stallo che sta danneggiando tutti, dai lavoratori agli utenti. Il sindaco ha aggiunto:

"Noi ribadiamo di essere pronti a fare la nostra parte qualunque sia la soluzione che la Regione ci comunicherà. Il Comune è pronto ad acquisire la proprietà delle Naiadi e a intavolare una trattativa in questo senso; ma allo tempo lo scopo è quello di superare l’emergenza di dover riaprire in tempi rapidi in vista dell’estate, quindi da parte nostra vi è anche la disponibilità a una gestione a termine che consenta di far ripartire l’attività dell’utenza e tutelare i lavoratori diretti ed esterni.

Se poi la Regione dovesse dirci di aver definito e trovato congrua la proposta di project-financing presentata ormai diverso tempo fa, noi saremo comunque soddisfatti perché Le Naiadi le abbiamo nel cuore e sappiamo cosa possono rappresentare per tutta la città. Ma bisogna far presto."

I lavoratori coinvolti sono 60, e anche il presidente Antonelli ha ribadito che occorre prendere scelte definitive e chiare ed ulteriori ritardi sarebbero molto gravi. Soddisfatti i rappresentanti sindacali dopo le parole pronunciate dal sindaco, auspicando che la vicinanza dell'amministrazione comunale sia la svolta per risolvere questo difficile problema per i lavoratori, giunti allo stremo delle forze, ma anche per gli utenti e tutti i cittadini di Pescara.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I lavoratori delle Naiadi incontrano l'amministrazione comunale: "Entro questa settimana la Regione dovrà dare risposte"

IlPescara è in caricamento