Lavaggio straordinario della riviera nord per il fine settimana di Ferragosto

L'assessore Del Trecco ha annunciato l'intervento straordinario di pulizia effettuato questa mattina dal personale di Ambiente Spa. "Ferragosto da tutto esaurito ma rispettando le norme anti Covid"

Il personale di Ambiente Spa ha effettuato questa mattina il lavaggio straordinario della riviera nord, con l'igienizzazione e sanificazione della pavimentazione piastrellata, per eliminare l'odore di pesce marcio causato dai balneatori che non si sono ancora adeguati alle nuove norme per la raccolta dei rifiuti.

Lo ha fatto sapere l'assessore Del Trecco alla vigilia del fine settimana di Ferragosto, dove in città e sulle spiagge è atteso il tutto esaurito e dove il personale di Ambiente lavorerà senza sosta per garantire ai turisti ed ai cittadini un lungomare pulito con le acque della città pienamente balneabili, ed un occhio sempre attento al rispetto delle norme per evitare il contagio da Coronavirus. Proprio la mole di rifiuti di questi giorni, ha spiegato l'assessore, ha già fatto intendere che la città è piena di turisti e dunque sarà fondamentale dare un'immagine di Pescara adeguata.

A causa di alcuni balneatori che continuano a lasciare i bidoni dei rifiuti fuori dalla concessione, i cattivi odori hanno continuato ad interessare il lungomare nord oltre alle tracce dei sacchi di rifiuti trascinati:

Stamane gli operatori di Ambiente Spa hanno cancellato ogni traccia, visiva e olfattiva, di tale indecenza, ripristinando la piena fruibilità e godibilità del lungomare. Ora facciamo affidamento sul senso di responsabilità di balneatori e bagnanti affinchè tale lavoro non venga vanificato nel giro di poche ore per colpa dell’inciviltà di pochi. Ovviamente sarà pienamente operativa la macchina dei controlli della polizia municipale che pattuglierà il lungomare in lungo e largo pronti a entrare in azione a fronte di violazioni di norme e ordinanze

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, l'Abruzzo non uscirà dalla zona rossa il 4 dicembre: manca solo l'ufficialità

  • Cosa mangiare per rafforzare le difese immunitarie: 6 alimenti per fare il pieno di energia

  • Covid, dal 29 novembre cambiano i colori delle Regioni: l'Abruzzo resterà zona rossa almeno fino al 3 dicembre

  • L'Abruzzo resterebbe zona rossa fino al 10 dicembre in base al decreto, ma Marsilio punta ad anticipare

  • Tragedia nel Pescarese, pensionato rimasto vedovo si toglie la vita

  • Oddo dopo l'esonero dal Pescara cita Pirandello

Torna su
IlPescara è in caricamento