menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La denuncia del PD: "Via di Sotto è pericolosa, l'asfalto è esploso"

I rappresentanti per la circoscrizione Colli del PD, Giampietro e Pagnanelli, denunciano lo stato di abbandono di via di Sotto, dove l'asfalto in un punto è letteralmente esploso, causando numerosi disagi e pericoli sia ai pedoni che agli automobilisti

dscn6230Gli esponenti del Pd per la circoscrizione Colli, Giampietro e Pagnanelli, denunciano lo stato di abbandondo e pericolo in cui si trova via di Sotto, in particolare in un punto dove l'asfalto, recentemente sistemato, è letteralmente "esploso".

Il tratto di strada dissestato si trova nei pressi della stazione dei Carabinieri, a pochi passi dalla scuola media Virgilio e dalla scuola elementare Largo Madonna.

"Quel tratto di Via di Sotto è stato rimesso a nuovo in fretta e furia, ed è bastata un po’ di pioggia per farlo letteralmente esplodere, e dopo le segnalazioni dei cittadini, l’Amministrazione comunale si è limitata a fare un sopralluogo, accusare la passata giunta e posizionare due transenne. Abbiamo sperato che almeno la riapertura delle scuole facesse velocizzare la riparazione, ma non è successo: l'Amministrazione sembra essersene proprio dimenticata" affermano i rappresentanti del PD.

Allo stato attuale, sottolinea Pagnanelli, per segnalare quel grave pericolo ci sono solo delle transenne, ma nessun cartello è stato posto lungo le strade adiacenti. Via di Sotto, soprattutto di sera, è una strada percorsa ad alta velocità, e quindi quel buco rappresenta un vero e proprio pericolo sia per i pedoni che per gli stessi automobilisti.

"Il Comune sembra essersi letteralmente dimenticato dei Colli, è la seconda volta che lavori di manutenzione vengono ignorati per settimane".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento