menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ippoliti (Idv): "Degrado ed incuria in via De Blasis a Portanuova"

Il consigliere di circoscrizione dell'Italia dei Valori Fabio Ippoliti denuncia lo stato di degrado ed abbandono di via De Blasis, a Pescara Portanuova. "«La situazione di degrado ed incuria di Via de Blasis, a Pescara, non è più sopportabile"

blasis1«La situazione di degrado ed incuria di Via de Blasis, a Pescara, non è più sopportabile». E' la denuncia di Fabio Ippoliti, consigliere di circoscrizione
Portanuova (IdV), che ha annunciato una interrogazione all'assessore ai lavori pubblici, Alfredo D'Ercole, e al presidente della circoscrizione, PierNicola
Teodoro, per capire se l'amministrazione ha intenzione di dare una risposta ai cittadini del quartiere.

«Ho raccolto numerose lamentele dei residenti delle zona», dichiara Ippoliti, «che sono stufi della situazione di degrado e di incuria della via, situazione che sembra essere del tutto indifferente all'attuale amministrazione».

«C'e' la totale mancanza d'illuminazione pubblica», sottolinea Ippoliti, «mancano marciapiedi e l'intera via vede la presenza di numerose ed ampie
buche, che nelle giornate di pioggia la riducono in un enorme acquitrino così da diventare inaccessibile a piedi, e anche quando non piove la strada
totalmente sterrata alza nuvole polverose».

«Come se non bastasse», continua il consigliere, «da qualche settimana sono iniziati a comparire anche numerosi topolini, dato che non è stata mai
disinfestata né e' accessibile ai mezzi di pulizia».

«Via De Blasis», spiega Ippoliti, «prima di proprietà privata, da circa un anno è divenuta di proprietà comunale, e nello scorso ottobre l'allora
Assessore ai lavori pubblici Gianni Teodoro promise in consiglio comunale d'iniziare i lavori di sistemazione a fine gennaio. Siamo a metà aprile e nulla è stato fatto, e nel bilancio 2010 non c'e' minima traccia d'interventi riguardanti Via De Blasis».

«Dato che non dovrebbero esistere cittadini si serie A e cittadini di serie B», conclude Ippoliti, «invito fin da ora l'amministrazione ad intervenire per
garantire a tutti i pescaresi uguali diritti».

blasis2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

  • Cura della persona

    Soap brows: come ottenere le sopracciglia “insaponate”

  • Salute

    Cos’è la stanchezza primaverile e come combatterla

Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento