Politica

Indagine evasione fiscale: Antonella Allegrino lascia l'incarico

Antonella Allegrino, capogruppo Idv alla Provincia di Pescara, ha comunicato ieri la decisione di lasciare il proprio incarico e si è autosospesa dal partito

Antonella Allegrino, capogruppo dell'Italia dei Valori alla Provincia di Pescara, candidata alla presidenza della provincia nel 2009, ha comunicato ieri la decisione di lasciare il proprio incarico e si è autosospesa da tutte le attività di partito, a seguito delle notizie riguardanti il presunto coinvolgimento dell'azienda della sua famiglia in merito all'indagine sull'evasione fiscale avviata dalla Procura di Pescara e dalla Guardia di Finanza.

"In relazione alle notizie di stampa circa il coinvolgimento delle aziende del mio gruppo di famiglia nell'indagine della Procura di Pescara su presunte attività di evasione fiscale, che vede coinvolti numerosi imprenditori abruzzesi e del territorio nazionale, premesso che le aziende del gruppo di famiglia risultano fra le maggiori contribuenti in Abruzzo, che ci troviamo in un elenco di aziende accomunate dall'essere clienti dello stesso commercialista e che alcune attività del gruppo si svolgono sui mercati internazionali, di cui peraltro non mi occupo direttamente, per evitare ogni possibilità di strumentalizzazione, ho comunicato al coordinatore regionale dell'Italia dei Valori, senatore Alfonso Mascitelli e al coordinatore provinciale architetto Bruno Celupica, la mia decisione di lasciare l'incarico di capogruppo e di sospendermi dal gruppo dell'Italia dei Valori in seno al Consiglio Provinciale di Pescara e da ogni incarico di partito, confidando che la mia posizione venga chiarita al più presto possibile".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Indagine evasione fiscale: Antonella Allegrino lascia l'incarico

IlPescara è in caricamento