Politica

Il consiglio regionale dice sì all'indagine conoscitiva sulla situazione degli affidi dei minori in Abruzzo

Esprimono soddisfazione per il voto unanime del consiglio i consiglieri di Fdi Guerino Testa, Mario Quaglieri e Umberto D’Annuntiis

Il consiglio regionale ha votato all'unanimità per avviare un'indagine conoscitiva, da parte della V commissione “Salute, Sicurezza sociale, Cultura, Formazione e Lavoro”, riguardante la situazione in Abruzzo sul fronte degli affidi di minori. Soddisfazione è stata espressa dai consiglieri regionali di Fratelli d'Italia Guerino Testa, Mario Quaglieri e Umberto D’Annuntiis che avevano presentato la mozione con la richiesta di far attivare questo tipo di indagine, ringraziando anche i colleghi per il voto espresso che punta alla massima tutela dei minori.

L'indagine durerà sei mesi e non avrà costi che graveranno sul consiglio regionale, acquisendo tutti gli elementi utili per verificare l'adeguatezza del lavoro svolto:

“Dati certi ed aggiornati sulla gestione degli affidi in Abruzzo con riferimento agli ultimi cinque anni, distinti per tipologia di affidamento , durata, distanza dalla famiglia di origine, regime delle visite cui sono soggetti i minori, nonché i costi sostenuti, divisi per annualità e per singole fattispecie. È previsto, inoltre, che si abbia piena contezza
degli esiti delle azioni di monitoraggio poste in essere dagli organismi atti a vigilare sul corretto comportamento delle strutture cui sono destinati i minori in affido, oltre che del personale dei servizi sociali preposti”.

Non vi è alcun preconcetto verso chiunque hanno spiegato i consiglieri, soprattutto verso chi svolge un lavoro delicato e di grande responsabilità, ma occorre accertare che ogni aspetto venga affrontato rispettando la legge e i suoi criteri:

"Saremo più che felici, al termine della verifica, di attestare che in Abruzzo funzioni tutto alla perfezione ma qualora
così non fosse si interverrà con fermezza a totale garanzia del benessere dei minori”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il consiglio regionale dice sì all'indagine conoscitiva sulla situazione degli affidi dei minori in Abruzzo

IlPescara è in caricamento