menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Inchiesta La City, M5S presenta interrogazione parlamentare su D'Alfonso

Il deputato del M5S Vacca ha fatto sapere di aver presentato un'interrogazione al Ministro dell'Interno a nome dei parlamentari pentastellati abruzzesi, in merito alle dichiarazioni fatte da D'Alfonso sulla Squadra Mobile di Pescara

Un'interrogazione parlamentare riguardante l'attacco del Presidente D'Alfonso alla Squadra Mobile di Pescara, in merito alla questione dell'inchiesta su La City, la realizzazione della nuova sede della Regione nella zona dell'aeroporto.

A presentarla i deputati del M5S abruzzesi, come annunciato da Gianluca Vacca. In queste ore infatti è scoppiata una polemica relativa alle dichiarazioni del Governatore dopo la diffusione di alcune intercettazioni relative proprio a D'Alfonso ed all'assessore Paolucci, che non risulta indagato nell'inchiesta per i presunti abusi per il progetto, che attualmente è stato bloccato.

Sulla questione è intervenuto il Presidente durante il Consiglio Regionale di ieri, carico di tensione e di attacchi verbali con i consiglieri del M5S. D'Alfonso ha annunciato di voler chiarire la sua posizione nei prossimi giorni.

“Non comprendiamo i motivi di un attacco così feroce, oltretutto da una persona che sembrerebbe estranea al procedimento penale sulla speculazione immobiliare de La City, partita grazie ad un esposto presentato dal Consigliere regionale M5S Domenico Pettinari. Perché D'Alfonso ha attaccato un altro organo dello Stato, arrivando a pronunciare vere e proprie minacce? A cosa alludeva quando parlava di abusi? E perché ha speso parole di elogio per un magistrato? I suoi trascorsi giudiziari hanno influito sulle parole pronunciate oggi? E che rapporti ci sono tra D'Alfonso, magistratura e organi inquirenti?" dichiarano i parlamentari pentastellati, che parlano di uno spettacolo inqualificabile ed inaccettabile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento