rotate-mobile
Politica Città sant'angelo

Il centrosinistra sugli incendi a Città Sant'Angelo: "Mentre brucia il tratto di costa l’unico pensiero è fare cassa con i nuovi parcheggi a pagamento"

A sollevare la polemica sono gli esponenti dell'opposizione Antonio Melchiorre del Partito Democratico e Alice Fabbiani di Sinistra Italiana

«Viale Torre Costiera: mentre il nostro tratto di costa brucia l’unico pensiero di questa amministrazione è fare cassa con i nuovi parcheggi a pagamento».
Ad affermarlo sono i consiglieri comunali di opposizione Antonio Melchiorre del Partito Democratico e Alice Fabbiani di Sinistra Italiana.

«Da giorni, ormai, il tratto di spiaggia di Marina di Città Sant'Angelo, in viale Torre Costiera, è interessato da roghi più o meno intensi che stanno bruciando la vegetazione a ridosso del mare», ricordano Melchiorre e Fabbiani, «nel ringraziare il lavoro incessante di vigili del fuoco e protezione civile Modavi che tempestivamente intervengono per evitare che il fuoco possa arrecare pregiudizio ai caseggiati circostanti, ci chiediamo come sia possibile che ad oggi non vi sia una capillare attività di controllo per la sicurezza di questa parte del territorio, con un “presidio fisso”. Soprattutto a seguito della pubblicizzazione, non più tardi di due estati fa, dell'installazione della videosorveglianza su quel tratto stradale! Nonostante questo, c'è da dire che il Comune interviene tempestivamente su altro: i parcheggi a pagamento. Su viale Torre Costiera, infatti, sono comparse le prime strisce blu grazie alle quali questa maggioranza spera di fare cassa per coprire il bilancio risicatamente approvato. E allora ci chiediamo: quanto conta per l'amministrazione Perazzetti la cura del nostro tratto costiero? Ci stiamo già attivando per portare all'attenzione del consiglio comunale queste tematiche! Nel frattempo, in base ai fatti, sembrerebbe contare meno delle casse dell'ente».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il centrosinistra sugli incendi a Città Sant'Angelo: "Mentre brucia il tratto di costa l’unico pensiero è fare cassa con i nuovi parcheggi a pagamento"

IlPescara è in caricamento