rotate-mobile
Politica

Imu sulle case popolari, Acerbo (Rifondazione): "Va eliminata"

Il consigliere comunale e regionale di Rifondazione Comunista Acerbo interviene in merito alla questione dell'Imu sulle case popolari Ater. "Va tolta, è un'assurdità"

Niente Imu sulle case popolari Ater.

E' la richiesta del consigliere comunale e regionale Acerbo, dopo la notizia che il Comune avrà a disposizione fondi per 5 milioni di euro derivanti da vendite di alloggi ERP che potranno essere utilizzati per ristrutturazioni e riqualificazioni di alloggi inagibili.

"Nessuno può negare che far pagare l’IMU sull’edilizia residenziale pubblica è una assurdità. Con quelle risorse ora il Comune si propone di intervenire direttamente sulle case dell’Ater. Non è che il rifiuto di scontare l’IMU all’Ater nascondeva anche l’intenzione di gestire direttamente un pacchetto di appalti?"

Lo stesso PD propone di rimodulare l’IMU anche sulle seconde case ma pare non occuparsi del balzello più assurdo che è quello che è stato imposto sull’edilizia sociale." dichiara Acerbo, ricordando che la Giunta Regionala ha approvato un provvedimento che carica sugli inquilini delle case popolari gli oneri IMU, come se fossero di loro proprietà.

Per questo, Acerbo si batterà sia in Comune che in Regione.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imu sulle case popolari, Acerbo (Rifondazione): "Va eliminata"

IlPescara è in caricamento