menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Pd sulla Movida: "Mascia vuole una città senza regole"

Il consigliere comunale del Pd Enzo del Vecchio commenta alcune affermazioni del sindaco Mascia in merito alla Movida ed alla vocazione turistica e commerciale di Pescara. "Il sindaco vuole una città senza regole" ha commentato l'esponente del Pd

Si riaccende lo scontro politico riguardante l'ordinanza sulla Movida del sindaco di Pescara, che consente ai locali di rimanere aperti nel week end fino alle 4,00.

Il consigliere comunale del PD Del Vecchio, commenta infatti in una nota le affermazioni di Albore Mascia sull'ordinanza e sulla vocazione di Pescara ad essere una città esclusivamente turistica e commerciale.

Per Del Vecchio, l'amministrazione comunale dovrebbe occuparsi del bene e della tutela di tutti i cittadini pescaresi, anche quelli che durante le ore notturne desiderano riposare. Il sindaco, invece, sarebbe concentrato solo su una precisa realtà, quella dei gestori dei locali, ai quali deve ricambiare favori elettorali.

L'impegno da intraprendere quindi è quello di coniugare in modo civile la vocazione turistica e le esigenze degli operatori commerciali, con il rispetto delle regole di civile convivenza, tramite controlli intensi e costanti sul territorio per evitare episodi spiacevoli ed il degrado di alcune zone della città nelle ore notturne.

Del Vecchio infine sottolinea come le richieste di ascolto da parte di chi non appartiene alle "lobby" del commercio vengano puntualmente ignorate, a dimostrazione di quanto l'amministrazione sia impotente ed impossibilitata a prendere decisioni libere ed indipendenti.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento