menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Comune lancia tre progetti per il sociale: arriva il bonus per le bollette

L'assessore Cerolini del Comune di Pescara ha presentato ieri tre iniziative distinte destinate al sociale. Tre progetti fra i quali spicca il bonus da 250 euro per le famiglie in difficoltà, un sostegno da utilizzare per pagare le bollette

L'amministrazione comunale di Pescara ha presentato ieri tre distinti progetti che verranno avviati nelle prossime settimane, riguardanti il sociale.

L'assessore Cerolini ha illustrato le tre iniziative destinate rispettivamente alle famiglie numerose in difficoltà, ai minori figli di coppie che si stanno separando, ed alle badanti di anziani e persone malate.

Il primo progetto prevede l'istituzione di un bando che verrà pubblicato sul sito ufficiale del Comune di Pescara, riguardante un bonus messo a disposizione delle famiglie con quattro o più figli che sono in difficoltà economiche.

Il bonus ammonta a 250 euro e potrà essere utilizzato per pagare le bollette dell'acqua e le tasse sui rifiuti. Potranno accedere al contributo solo le famiglie con reddito ISEE inferiore ai 12 mila euro, che non hanno beneficiato di contributi di sostegno dal Comune nell'ultimo anno. Bando aperto anche agli stanieri residenti da almeno un anno a Pescara.

Il secondo progetto, denominato "Fare Rete", prevede un sostegno concreto ai minori di coppie che si stanno separando, riducendo al minimo i traumi e le difficoltà che la separazione può causare ai figli, soprattutto adolescenti. I minori avranno a disposizione dei professionisti del sociale ai quali potranno rivolgersi gratuitamente. Questo progetto partirà già dalla prossima settimana in via sperimentale.

L'ultimo progetto, infine, denominato "Vivere accanto" riguarda le badanti straniere che si occupano di anziani e persone malate. Per loro il Comune ha previsto l'attivazione di corsi professionali da 400 ore con attestato di qualifica finale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

  • Cura della persona

    Soap brows: come ottenere le sopracciglia “insaponate”

  • Salute

    Cos’è la stanchezza primaverile e come combatterla

Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento