Mercoledì, 28 Luglio 2021
Politica

Grande Pescara, il sindaco Mascia: "E' già una realtà"

Il sindaco di Pescara Albore Mascia interviene sulla questione della costituzione della "Grande Pescara", città che racchiuderebbe Spoltore, Pescara e Montesilvano e risponde alle ultime dichiarazioni di Costantini

Il sindaco di Pescara Albore Mascia interviene sulla questione della costituzione della "Grande Pescara", città che racchiuderebbe Spoltore, Pescara e Montesilvano e risponde alle ultime dichiarazioni di Costantini.

Mascia ha sottolineato come questa realtà già esista, senza bisogno di rivedere confini geografici e di spendere denaro per il referendum, che comunque potrebbe sondare solo il desiderio dei cittadini, lasciando potere decisionale alla Regione.

Il sindaco ha ricordato che sarebbe necessario indire referendum più importanti ed urgenti come le tematiche ambientali e dei rifiuti.

"E’ evidente che la questione doveva essere condivisa, discussa, valutata in modo congiunto, consentendo anche agli stessi Consigli comunali di esprimersi, ossia era dovere dei proponenti mettere le amministrazioni coinvolte nella condizione di creare un dibattito nelle sedi Istituzionali, e non sui media." ha detto il sindaco "L’idea di una ‘Grande Pescara’ ha solo bisogno di un cambio di mentalità, di una rivoluzione culturale, non territoriale. Il nostro obiettivo dev’essere oggi quello di sprovincializzare la città, di rafforzare nei nostri stessi cittadini l’idea di vivere in una ‘grande città’ che deve avere grandi obiettivi, sopportando qualche sacrificio, gli stessi delle grandi metropoli, ma prevenendone i lati negativi e puntando allo sviluppo legato alla sicurezza del territorio."

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grande Pescara, il sindaco Mascia: "E' già una realtà"

IlPescara è in caricamento