Martedì, 18 Maggio 2021
Politica

Giunta Masci, nemmeno Fratelli d'Italia fa passi indietro: vuole due assessori

Alla luce degli ultimi sviluppi in merito alla composizione della giunta comunale di Pescara, Fratelli d'Italia tiene ad esprimere le proprie considerazioni: "Da un punto di vista numerico il partito merita la giusta rappresentanza"

Continua a tenere banco la mancata composizione della giunta Masci. Ora interviene anche Fratelli d'Italia per chiedere che si rispetti il risultato del voto. Il partito pretende di avere 2 assessori tra i 3 consiglieri comunali eletti. 

Ecco cosa si legge in una nota:

"Le urne hanno decretato un ottimo risultato del partito che ha permesso l'elezione di ben 3 consiglieri comunali. Oltre all'alta preparazione ed esperienza degli stessi, giova precisare che da un punto di vista numerico il partito merita la giusta rappresentanza in Giunta, e che dunque  non si può prescindere dalla presenza di due assessori di Fratelli d'Italia tra i  tre eletti. Sono altri a dover fare un passo indietro. Tutto ciò è stato ampiamente rappresentato al sindaco Masci e siamo certi che non potrà non accogliere le nostre richieste se, come siamo convinti che sia, intende puntare su un esecutivo competente".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giunta Masci, nemmeno Fratelli d'Italia fa passi indietro: vuole due assessori

IlPescara è in caricamento