rotate-mobile
Politica

Caos nella giunta D'Alfonso, si dimettono Gerosolimo e Di Matteo

Fulmine a ciel sereno: i due assessori di centrosinistra hanno deciso di rimettere il proprio incarico perchè con le ultime elezioni sono stati "persi 180mila consensi", invitando il presidente della Regione Abruzzo ad azzerare la sua squadra di governo

Due assessori della Giunta d'Abruzzo di centrosinistra, Donato Di Matteo (Regione Facile) e Andrea Gerosolimo (Abruzzo Civico), hanno presentato le dimissioni, chiedendo contestualmente al presidente della Regione, Luciano D'Alfonso, di azzerare la Giunta e avviare "una fase che possa portarci a comprendere se ha ancora senso andare avanti".

La decisione è stata presa dopo l'analisi del voto alle elezioni politiche in considerazione della perdita di "fiducia da parte di 180mila abruzzesi".

"Certamente abbiamo fallito - si legge in un passaggio della lettera inviata congiuntamente al neo senatore e governatore d'Abruzzo - nell'affrontare temi importanti e strategici per la nostra Regione. L'azione intrapresa sulla sanità, sul riequilibrio dei territori, sull'utilizzo dei fondi strutturali, sulla riorganizzazione delle società partecipate e sulle tematiche ambientali, ad esempio, è sicuramente apparsa poco coraggiosa e poco rappresentativa delle istanze e dei sentimenti degli Abruzzesi".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caos nella giunta D'Alfonso, si dimettono Gerosolimo e Di Matteo

IlPescara è in caricamento