menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Giungla tra strada parco e pineta in zona Naiadi", la denuncia di Di Pillo (M5S)

L'esponente pentastellato segnala, per l'ennesima volta, le pessime condizioni dei terreni privati tra la “strada parco”-via Castellamare Adriatico e la pineta Dannunziana, all’altezza del complesso natatorio “Le Naiadi”

«Una giungla tra la strada parco, la pineta dannunziana e il complesso Le Naiadi a Pescara».
È la denuncia che fa, con tanto di fotografie a corredo, Massimiliano Di Pillo del Movimento 5 Stelle.

L'esponente pentastellato segnala, per l'ennesima volta, le pessime condizioni dei terreni privati tra la “strada parco”-via Castellamare Adriatico e la pineta Dannunziana, all’altezza del complesso natatorio “Le Naiadi”.

Questo quanto dichiara Di Pillo:

«Pochi giorni fa, un incendio in un capannone abbandonato dentro gli stessi terreni, ha fatto tornare l’attenzione su un’area che da anni è abbandonata a uno stato di totale anarchia. Disperati che si accampano tra la pineta e questi terreni, prostitute che fanno il proprio mestiere nello stesso luogo, e i cittadini che vivono in terreni contigui che debbono sopportare questa assurda situazione. Esistono regolamenti (articolo 36 regolamento comunale ciclo rifiuti) che obbligano i proprietari di terreni come quello indicato sopra, a mantenere pulito lo stesso terreno a proprie spese. In alternativa, l’amministrazione comunale attraverso la polizia locale deve sanzionare il proprietario (200 euro), e se lo stesso non esegue la pulizia del terreno, deve a sua volta pulire e poi chiedere il rimborso delle spese al proprietario inadempiente». 

Il consigliere comunale del M5S chiede all’amministrazione di far bonificare l’area, «favorendo il ritorno di condizioni igienico sanitarie e di sicurezza adeguate, anche e soprattutto dando la possibilità al cittadino o ai turisti che volessero attraversare le aree per recarsi sulla spiaggia, di poterlo fare senza rischiare alcunché».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento