menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giovanni Di Iacovo dice sì: "Farò il vaccino anti Covid"

Il consigliere comunale del Partito Democratico interviene nel dibattito relativo al vaccino contro il coronavirus e spiega: "Penso che sia profondamente sbagliato che chi ha dubbi venga automaticamente lapidato come complottista"

Il consigliere comunale del Partito Democratico Giovanni Di Iacovo interviene nel dibattito relativo al vaccino contro il coronavirus e spiega: "Quando sarà il mio turno, mi vaccinerò. Penso, comunque, che sia profondamente sbagliato che chi ha dubbi, esitazioni, paure sui vaccini venga automaticamente lapidato come complottista":

"A generare dubbi e confusione sono spesso due fattori. Da una parte l’ipertrofia dilagante, strabordante, di fake news completamente a cavolo, da quelle che i vaccini contengono feti di aborti a quelle in cui chi si è vaccinato in tv lo ha fatto usando aghi retrattili ad altre notizie altrettanto non vere ma più plausibili. Dall’altra parte la sfiducia nelle istituzioni, sicuramente generata dalla sfiducia nella politica e ora tracimata nella sfiducia verso la scienza".

Dunque Di Iacovo, dicendosi certo che "supereremo la crisi del Covid", ritiene che "i dubbi sui vaccini diventeranno più leggeri man mano che la vaccinazione andrà avanti e il clima migliorerà". Tuttavia "a questi dubbi non si deve rispondere con bastonate ma con ragionamenti rispettosi, evitando di creare due “partiti” contrapposti e cercando di fornire gli strumenti per ottenere le informazioni in modo più chiaro possibile, per sfatare obiezioni plausibili ma che non corrispondono al vero". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento