menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Anche a Pescara il Comune ha celebrato la "Giornata internazionale delle malattie rare" con un convegno online

Lo ha ricordato l'assessore comunale Di Nisio, con la torre civica che è stata illuminata fino a ieri 28 febbraio con i colori blu e verde simbolo della campagna

Anche Pescara ha celebrato la Giornata internazionale delle malattie rare, che si è tenuta ieri 28 febbraio. La torre civica è stata illuminata di blu e verde avendo aderito il Comune di Pescara all'iniziativa “Accendiamo le luci sulle malattie rare” per attirare l’attenzione dell’opinione pubblica sulle problematiche sociali e cliniche di chi vive con una malattia rara come ha spiegato l'assessore Di Nisio.

Sabato 27 invece c'è stato un incontro online con pazienti e famiglie promosso dal centro di coordinamento della Regione Abruzzo, nel quale sono intervenuti esponenti delle professioni mediche, del mondo della scuola e dell'associazionismo per affrontare temi come l’inclusione scolastica, le priorità vaccinali e i bisogni assistenziali dei malati rari.

Sono intervenuti, tra gli altri, il manager della Asl Vincenzo Ciamponi, il direttore sanitario aziendale Antonio Caponetti, il presidente dell'ordine dei medici Maria Assunta Ceccagnoli.Sulle malattie rare sono disponibili i link del ministero della salute https://www.salute.gov.it/portale/temi/p2_4.jsp?lingua=italiano&tema=Assistenza,%20ospedale%20e%20territorio&area=Malattie%20rare e vedi https://www.malattierare.gov.it e sul sito della Asl di Pescara https://www.ausl.pe.it/DettaglioStruttura.jsp?id=192&idSezione=11

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

  • Cura della persona

    Soap brows: come ottenere le sopracciglia “insaponate”

  • Salute

    Cos’è la stanchezza primaverile e come combatterla

Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento