rotate-mobile
Politica

Giampietro (Pd) dopo la seduta della commissione sugli alberi in via Pepe e lungo la strada parco: "Servono controlli per evitare danni"

Il presidente della commissione controllo e garanzia interviene dopo l'audizione del vicesindaco e assessore Gianni Santilli sulle problematiche legate agli alberi lungo la strada parco e in viale Pepe

Controlli nei cantieri lungo la strada parco e in viale Pepe per verificare che gli alberi siano tutelati e che non abbiano subito danni propri per i lavori. A dirlo il presidente della commissione comunale controllo e garanzia Piero Giampietro (Pd), a margine della seduta odierna alla quale ha partecipato anche il vicesindaco e assessore Gianni Santilli, che ha ribadito che le piante lungo la strada parco non saranno toccate e non subiranno danni dai lavori in corso per consentire il passaggio dei mezzi pubblici, mentre in viale Pepe i 10 alberi da abbattere sono già pericolanti e l'operazione è necessaria per consentire all'Aca di svolgere i lavori presenti nel progetto. Giampietro ha dichiarato:

“Siamo stati raggiunti da molte segnalazioni di cittadini preoccupati per il destino di decine di alberi” spiega Giampietro “ed abbiamo convocato il vicesindaco Gianni Santilli, che ha anche la delega al verde pubblico, per capire cosa sta succedendo. È emerso che in via Pepe, a seguito degli interventi dell’Aca sul fosso Bardet, è stato autorizzato l’abbattimento di dieci alberi probabilmente danneggiati anche dai lavori in corso: crediamo di essere di fronte ad un abbattimento che poteva essere evitato con un supplemento di attenzione, perché non è pensabile che nel 2022, in una città dilaniata dall’incendio della pineta, si debbano abbattere alberi ormai storici per via di un cantiere che non riesce a tener conto di alberi così importanti per l’ecosistema. "

Per la questione della strada parco, invece, alla seduta erano presenti anche i rappresentanti del comitato ‘Strada parco bene comune’ e Giampietro ha spiegato che serviranno controlli sul cantiere per vigilare il rispetto delle prescrizioni imposte dagli uffici comunali sui 70 alberi, temendo che non siano state rispettate:

"I rappresentanti del comitato hanno prodotto in commissione fotografie sugli interventi sugli alberi che devono essere immediatamente seguite da un sopralluogo da parte degli organi competenti: su questo fronte siamo molto preoccupati e deve scattare la massima allerta, e vigileremo passo dopo passo. Abbiamo chiesto al vicesindaco di aumentare i livelli di guardia sulla vigilanza dei cantieri perché vengano rispettate le prescrizioni degli uffici tecnici comunali in quanto gli alberi sono un bene comune che non può essere messo in secondo piano"

Il presidente ha concluso che occorre velocizzare l'insediamento della consulta chiesta dal centrosinistra e approvata in sede di bilancio, ampliata all'associazione "Italia Nostra" per alzare la vigilanza sui temi del verde.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giampietro (Pd) dopo la seduta della commissione sugli alberi in via Pepe e lungo la strada parco: "Servono controlli per evitare danni"

IlPescara è in caricamento