rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Politica

Fusione Fira-Abruzzo Sviluppo, il plauso della consigliera regionale Sara Marcozzi: "Questa la strada da seguire"

L'esponente del gruppo misto si dice soddisfatta dell'operazione fatta e spera che si possa replicare anche su altre società che fanno capo alla Regione

“La fusione tra Fira e Abruzzo Sviluppo è un'opera di razionalizzazione che fa bene al nostro territorio. Un'iniziativa della giunta Marsilio che condivido e che porterà vantaggi al tessuto produttivo abruzzese, agevolando le attività economiche, l'accesso al credito, lo sviluppo di progetti da qui al futuro”.

Arriva il plauso della consigliera regionale Sara Marcozzi (Gruppo misto) alla fusione tra le due società ormai ufficiale. Quella espressa dalla maggioranza, aggiunge, è “una visione che sposo in pieno e che, mi auguro, possa essere riprodotta anche negli altri settori su cui Regione Abruzzo ha facoltà di intervenire”.

“Per decenni la nostra macchina amministrativa è stata oggetto di divisioni e spacchettamenti vari che, per le sfide di questi tempi, non possiamo più permetterci – sottolinea Marcozzi -. Operazioni che puntano sull'ottimizzazione delle risorse, umane ed economiche, possono portare vantaggi che vanno aldilà di qualsiasi altra logica, perché forniscono sviluppo e crescita a una regione con enormi margini di miglioramento come la nostra. Questa è la strada che l'Abruzzo deve percorrere da qui al futuro e bene ha fatto la giunta Marsilio a portare a conclusione questo processo di fusione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fusione Fira-Abruzzo Sviluppo, il plauso della consigliera regionale Sara Marcozzi: "Questa la strada da seguire"

IlPescara è in caricamento