Il consigliere Frattarelli replica al vicesindaco Santilli sulla questione delle multe alle bici: "Meno repressione e più rastrelliere"

Il consigliere di centrosinistra interviene dopo le numerose sanzioni comminate ai proprietari di biciclette posteggiate non correttamente sul lungomare ed in città

Più rastrelliere e meno repressione e multe per risolvere il problema delle bici posteggiate in modo non corretto in città. A parlare è il consigliere comunale d'opposizione Mirko Frattarelli, che interviene dopo l'annuncio da parte del vicesindaco Santilli di diverse sanzioni comminate a ciclisti indisciplinati, con i controlli serrati che proseguiranno anche nelle prossime settimane.

Secondo Frattarelli, Santilli in realtà non protestava quando era consentito agli automobilisti di parcheggiare sopra la riviera nord, aggiungendo che fortunatamente l'uso delle biciclette si sta diffondendo in città e dunque occorrono nuove strategie:

La soluzione affinché i cittadini parcheggino meglio la loro bici? Più rastrelliere. Non ci sono altre soluzioni. Sul nostro lungomare ci sono pochissime rastrelliere, e l’amministrazione comunale invece di pensare a come punire chi parcheggia malamente la propria bicicletta, dovrebbe investire e dotare la città di spazi idonei dove parcheggiare il loro mezzo dolce in totale sicurezza e nel rispetto di tutti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo Frattarelli infine, in periodo d'emergenza sanitaria la polizia municipale dovrebbe essere utilizzata per i controlli sugli assembramenti e non per chi parcheggia male la propria bicicletta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uno scambio di sguardi e c'è il colpo di fulmine, l'appello di una ragazza pescarese alla ricerca del suo principe azzurro

  • Gechi in casa: cosa fare e perché segnalarli al Wwf Abruzzo

  • Arriva a Pescara per il matrimonio della sorella ma scopre di essere ricercato: fermato all'aeroporto

  • Bambina di 6 anni con il nervo ottico infiammato ha bisogno urgente di una risonanza, ma manca il saturimetro amagnetico

  • Gli auguri di Pep Guardiola e Manuel Estiarte ad un commerciante di abbigliamento di Pescara [VIDEO]

  • Tre nuovi casi di Covid a Silvi: fra loro un'insegnante di una scuola di Montesilvano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento