menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Zanni: Baldati replica a Frattarelli: "Non avete fatto nulla per sei anni"

Baldati, consigliere di Castellamare per il Pdl, replica alle dichiarazioni fatte da Frattarelli, del Pd, riguardo la situazione di degrado ed illegalità denunciata da alcuni cittadini del quartiere Zanni. "In sei anni di governo non avete fatto nulla"

zanni_2Alle dichiarazioni riguardanti il degrado e l'allarme sicurezza nel quartiere Zanni del consigliere e capogruppo del PD a Castellamare Frattarelli, replica il consigliere Baldati del Pdl.

"E' assurdo pensare che in quattro mesi si possa risolvere il problema del quartiere Zanni, da sempre una zona a rischio della città per quanto riguarda la criminalità e lo spaccio di stupefacenti. Il centrosinistra ha avuto ben sei anni di tempo per cercare di migliorare la situazione, ma non ci è riuscito.
Il nuovo sindaco di Pescara, Luigi Albore Mascia, che non ha la bacchetta magica per risolvere un problema così delicato. " dichiara il consigliere del Pdl.

"Voglio inoltre ricordare che negli anni della giunta D’Alfonso il quartiere non era certamente più sicuro, mentre va proprio in questa direzione la decisione di riaprire le sedi distaccate della polizia municipale. Il consigliere Frattarelli dimentica che l’amministrazione di centrosinistra non ha mai fatto nulla per Zanni.
Il centrodestra invece è attento ai bisogni, ai problemi ed alle richieste dei cittadini, anche e soprattutto nella difficile situazione di Zanni."
Non mi sembra corretto strumentalizzare a fini politici una problematica riguardante i cittadini." conclude Baldati.

AGGIORNATO ALLE 17,00 DEL 21 OTTOBRE 2009



Il quartiere Zanni sarebbe stato completamente dimenticato dalla nuova amministrazione comunale. Questa la denuncia del consigliere del PD Mirko Frattarelli, capogruppo del partito alla Circoscrizione Castellamare.

"Zanni è un quartiere delicato, perciò c’è bisogno da parte dell’amministrazione di un piano, soprattutto di sicurezza, considerando che ci sono famiglie che hanno paura persino di scendere sotto casa per buttare la spazzatura, sostiene il consigliere Frattarelli".
 
Spacciatori e sporcizia, sono queste le lamentele che i cittadini della zona comunicano al consigliere Frattarelli.

"Ci vuole ascolto da parte del comune, e dovrebbe essere priorità dell’amministrazione tutelare i più deboli, invece accade il contrario, d’altronde questa è la cultura del centro-destra, ci troviamo di fronte un’amministrazione assente e lontana dai problemi della gente, che purtroppo concentra la sua azione amministrativa nella distruzione di quanto fatto di buono dalla precedente giunta".

"Mi auguro, prosegue Frattarelli, che il comune, invece di pensare a gare di Play station e a programmare eventi per natale, si occupi di chi in questa città si sente a disagio, e chiede seri interventi, soprattutto nelle periferie della nostra città".

Nei mesi scorsi la Polizia ed i Carabinieri avevano rafforzato i controlli ed i blitz antidroga nel quartiere, ma, stando alle dichiarazioni dei residenti, sembra che la situazione sia tornata ad essere nuovamente difficile.


Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento