rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Politica

Fratelli d'Italia, nominati i 29 referenti provinciali dei dipartimenti nazionali: ecco chi sono

A farlo sapere è il coordinatore provinciale del partito, Stefano Cardelli

Sono stati nominati i 29 referenti, per la provincia di Pescara, dei dipartimenti nazionali di Fratelli d’Italia.
A farlo sapere è il coordinatore provinciale del partito, Stefano Cardelli

«Rappresentiamo un partito che si organizza sul territorio attraverso una rete capillare volta a prestare molta attenzione alle province», aggiunge Cardelli. 

Questo quanto aggiunge il coordinatore provinciale: «A dimostrarlo, sono ancora una volta i numeri, in termini di adesione sempre più imponente e che culmina con le aperture di numerosi circoli. Tutto ciò, nell’ottica di una nuova pianificazione del lavoro, a partire dal 2021, che ha come punti fermi gli indirizzi di programma che recepiamo dal nazionale e un impegno sempre più rivolto alle esigenze dei nostri territori. Gli ambiti di competenza sono tanti, così come le tematiche da affrontare e i progetti in itinere e da realizzare. Sono certo che ciascun referente svolgerà un ottimo lavoro, fornendo un prezioso apporto per lo sviluppo dell’intera provincia e la crescita del partito». 

Questo l'elenco dei dipartimenti nazionali e il relativo responsabile provinciale:

  • Formazione, Lavoro e crisi aziendali, Imprese e mondi produttivi: Guerino Testa;
  • Italiani nel mondo: Nicola Orsini;
  • Elettorale e iniziative movimentiste, organizzazione: Roberto Carota;
  • Sicurezza, legalità, immigrazione: Marco Forconi;
  • Rapporti con le forze dell’Ordine e Vigili del Fuoco, Difesa e Forze armate: Massimo Di Silverio;
  • Pari opportunità, famiglia e valori non negoziabili: Carola Profeta;
  • Giustizia: Alfredo Cremonese;
  • Cultura ed innovazione, attività e iniziative editoriali: Pasquale Cordoma;
  • Agricoltura: Mario Di Tommaso;
  • Istruzione, Università e Scuola: Aurelio Toro;
  • Sanità: Franco Pellegrini;
  • Dipendenze e terzo settore: Paride Di Febo;
  • Tutela vittime della violenza: Cinzia Marinelli;
  • Turismo: Sergio Morales;
  • Politiche sociali: Liliana D’Innocente;
  • Professioni, assicurazioni: Rocco De Marco;
  • Commercio con l’estero, dialogo interreligioso: Annarita Colasante;
  • Associazionismo politico: Filippo Mariani;
  • Eccellenze italiane: Pierluigi Di Mascio;
  • Territorio, Paesaggio e Trasporti: Nunzio Caiano;
  • Comunicazione, media e telecomunicazioni: Giuseppe Di Vincenzo;
  • Spettacolo e teatro: Claudio Cornacchia;
  • Autonomie locali, Partecipate, Piccoli Comuni, Anci: Giammarco Marzola;
  • Pensionati, Politiche per il mezzogiorno: Pasquale Viscogliosi;
  • Cultura rurale, Montagne e zone disagiate: Nico Di Giandomenico;
  • Ambiente: Antonio Trovarelli;
  • Emergenze e prevenzione grandi rischi: Dante Salce;
  • Equità sociale e disabilità: Sandro Cacciatore;
  • Lavori pubblici, riqualificazione urbana e grandi infrastrutture: Antonio Plevano.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fratelli d'Italia, nominati i 29 referenti provinciali dei dipartimenti nazionali: ecco chi sono

IlPescara è in caricamento