rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Politica Riviera Sud

Fosso Vallelunga, Del Vecchio attacca Il Centro: "Nessuna incompiuta"

Si infuria l'assessore e vicesindaco Del Vecchio contro il quotidiano Il Centro in merito all'articolo uscito ieri riguardante i presunti ritardi nei lavori di messa in sicurezza di Fosso Vallelunga

Si infuria l'assessore e vicesindaco Del Vecchio, in merito all'articolo de IL Centro riguardante la presunta situazione di stallo e di ritardo nei lavori di messa in sicurezza e riqualificazione di Fosso Vallelunga.

Del Vecchio ha scritto una lunga lettera ai vertici del quotidiano locale, per fare alcune precisazioni: "Nel guardare l'apertura dedicata a Fosso Vallelunga, stamane, sono stato sopraffatto da un sentimento di sconcerto misto a rabbia. Perché un problema così importante, quale la bonifica del Fosso e per il quale l’Amministrazione in carica si è adoperata subito e in ogni direzione,
tanto da arrivare ad agire con un intervento di “somma urgenza” e cioè senza la iniziale copertura finanziaria, viene definito una “incompiuta”"
ha dichiarato Del Vecchio, che parla di sconcerto e rabbia considerando che i lavori sono iniziati il 4 novembre senza alcuna interruzione, e proseguiranno per 80 giorni lavorativi.

"Le lavorazioni prevedono da subito la ripulitura dell’alveo dalle canne e dagli alberi che riducono sensibilmente la luce del fosso e proseguiranno con l’asportazione dei limi nella parte più a monte e per i quali si è già in possesso delle previste analisi per l’allocazione in discariche prestabilite. Una mole di lavoro complessa che risulta ancora in corso come evidenziato dalle foto scattate questa mattina e che alleghiamo. Mole che tiene conto anche dello stato franoso di alcuni tratti, con interessamento della vicina strada comunale." scrive Del Vecchio, aggiungendo che a valle i lavori per la pulizia sono già iniziati mentre a breve inizieranno quelli di rimozione dei fanghi dopo aver avuto l'esito delle analisi che classifica il materiale come "Rifiuto speciale non pericoloso".

"Ritengo che di tutto questo la comunità vada informata correttamente anche dal Vostro giornale. Dal canto nostro abbiamo documentato ogni passaggio proprio per evitare allarmismi che invece vengono puntualmente enfatizzati dai vostri articoli, prima con la denuncia della “negligenza” dell'Amministrazione a riferita da qualche ex consigliere centrodestra, oggi col definire lavori in corso come lavori incompiuti! Ci preme risottolinearlo e chiaramente, nessuna attività riguardante la bonifica del Fosso Vallelunga risulta sospesa." prodegue Del Vecchio aggiungendo che diversi cittadini allarmati lo hanno contattato per la notizia priva di ogni fondamento.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fosso Vallelunga, Del Vecchio attacca Il Centro: "Nessuna incompiuta"

IlPescara è in caricamento