rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Politica

Forza Nuova contro l'immigrazione e il PD: le reazioni

Il blitz notturno di Forza Nuova davanti alla sede del PD per protestare contro le politiche sull'immingrazione ha scatenato una serie di reazioni arrivate sia dal Pd stesso che dall'ANPI

Il blitz di questa notte messo in atto da Forza Nuova davanti alla sede del PD di via Lungaterno Sud, ha scatenato le reazioni del Partito Democratico stesso, oltre che dell'ANPI

Il senatore e sottosegretario Legnini condanna il gesto: "Gli atti di Forza Nuova contro le sedi del Pd in Abruzzo ed in altre regioni vanno condannati con fermezza. La dialettica politica è un bene prezioso, ma gli attacchi alle sedi dei partiti sono inaccettabili da qualunque soggetto arrivino.Al ministro Kyenge vanno la tutta la solidarietà ed pieno sostegno all’azione che sta conducendo nel governo"

Anche i Giovani Democratici condannano il gesto: "“Gli episodi di razzismo vanno condannati duramente. Quello che sta accadendo in Italia per le parole e le proposte del Ministro Kyenge e' vergognoso. Noi rivendichiamo con orgoglio la nostra battaglia in favore della cittadinanza per chi nasce in questo Paese. Non ci facciamo intimorire da chi inneggia all'odio razziale e strumentalizza fatti di cronaca per fare propaganda xenofoba. I giovani democratici abruzzesi saranno ancora di piu' impegnati al fianco di chi vuole il riconoscimento del diritto di cittadinanza in questo Paese. Il tema dello Ius soli e' una causa che andra' sostenuta ancora piu' di ieri

L'ANPI attacca Forza Nuova e riporta alcune frasi presenti sulla bacheca del leader abruzzese, Marco Forconi: "Totale solidarietà di Anpi Pescara "Ettore Torilo" al Pd pescarese dopo l’aggressione fascista di Forza Nuova. Una bandiera insanguinata e un piccone sono stati ritrovati oggi dalle Forze dell’Ordine davanti alla sede del Partito Democratico, a complemento dei blitz squadristi che il gruppo neo fascista ha compiuto in tutta Italia.
Come se non bastasse, sul suo profilo facebook il capo manipolo pescarese Marco Forconi successivamente ha postato una grave minaccia nei confronti dei dirigenti del Pd: "I picconi ve li abbiamo appoggiati sulle vetrine. Per questa volta", si legge. Siamo sicuri che di fronte a queste minacce squadriste, parola che tanto inorgoglisce Forconi, le forze dell’ordine dello Stato repubblicano sappiano intervenire con solerzia e senza indugi. Così come siamo altrettanto sicuri che di fronte ad affermazioni come: "E questa sera, tutti al cineforum. Birra e patatine contro banane e noccioline. Paga Kyenge", che si leggono sempre sul profilo del centurione di Forza Nuova, dimostrino a tutti, istituzioni comprese, la reale natura - razzista e anticostituzionale, quindi intollerabile - di questo gruppo

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forza Nuova contro l'immigrazione e il PD: le reazioni

IlPescara è in caricamento