Politica Riviera Sud / Piazza le Laudi

Fontana Le Laudi, la proposta di Longhi: "Una sponsorizzazione per riaccenderla"

Il consigliere comunale del Partito Democratico di Pescara lancia la sua idea: "Una sponsorizzazione dei privati per far ripartire la fontana di Piazza Le Laudi, ormai ferma da diverso tempo"

Per una riattivazione della fontana di Piazza Le Laudi occorrerebbero 17mila euro. Per risolvere invece una volta per tutte il problema che ne ha causato il funzionamento intermittente ne occorrono circa 22mila. Questo intervento permetterebbe di spostare i motori dal sottosuolo evitando che gli stessi si rompano dopo ogni pioggia abbondante. Il Comune non ha al momento questi soldi, certamente il tema della sicurezza stradale ha una priorità più alta del funzionamento di una fontana. Tuttavia non sfugge a nessuno che il tema del decoro urbano passa anche da una fontana pienamente attiva, soprattutto se questa si trova sulla riviera e ci si avvicina all'estate”.

Parola del consigliere comunale del Partito Democratico, Emilio Longhi, che aggiunge: "A beneficiare di una riviera più bella sono anche gli operatori che hanno attività in zona. Poiché se anche il Comune volesse finanziare i lavori, partirebbero sicuramente dopo l'estate, considerato che prima occorrerà liberare risorse dopo l'approvazione dell'avanzo di amministrazione 2016, ci rivolgiamo agli operatori privati. Speriamo possano contribuire a risolvere l'annoso problema della fontana di Piazza Le Laudi attraverso una sponsorizzazione che permetta di finanziare i lavori necessari alla sua riattivazione e vedere quindi la fontana funzionante in tempo per l'inizio della stagione estiva".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fontana Le Laudi, la proposta di Longhi: "Una sponsorizzazione per riaccenderla"

IlPescara è in caricamento