Masci sbotta: "Banda della disinformazione per rendere un pessimo servizio alla verità"

Il sindaco non ci sta e replica alle critiche sulle sue picconate sostenendo di aver agito per "quei cittadini che da tempo chiedevano di porre fine alla situazione di degrado e sporcizia che insiste sul tratto iniziale della strada parco"

Carlo Masci

Carlo Masci sbotta, parlando di "banda della disinformazione" che si è messa in moto "per rendere un pessimo servizio alla verità". Il sindaco, insomma, non ci sta e replica alle critiche sulle sue picconate sostenendo di aver agito per "quei cittadini che da tempo chiedevano di porre fine alla situazione di degrado e sporcizia che insiste sul tratto iniziale della strada parco, tra via Leopoldo Muzii e il conservatorio".

Masci è finito nel minino dopo essere intervenuto in prima persona stamane per demolire una fontana inutilizzata, che "non erogava affatto acqua da molto tempo, ma in compenso era un ricettacolo di rifiuti della peggior specie, un orinatoio a cielo aperto e un riferimento per loschi traffici".

"I residenti, stanchi di dover sopportare risse tra ubriachi di giorno e di notte, esasperati dall'uso della strada, delle vetrine dei negozi e delle serrande dei garage come bagni all'aperto - spiega il sindaco - hanno chiesto al Comune di intervenire per far cessare un vergognoso stato di cose e di riqualificare la zona, come essa merita e come meritano tutti i pescaresi".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al posto della fontana, fa sapere Masci, "sarà posizionato il centro di scambio dei monopattini elettrici. Se l'opposizione si fosse informata avrebbe evitato questo penoso scivolone", conclude il primo cittadino non senza una punta di polemica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Che paura la Pantafica! Storia della spaventosa leggenda abruzzese

  • Morto l'ex arbitro di calcio Stefano Pitocco, aveva 44 anni: Loreto Aprutino e Aia-Pescara in lutto

  • Uomo trovato morto nella sua camera dalla madre, tragedia nel Pescarese

  • Chiarita la causa del decesso dell'uomo trovato in una pozza di sangue nella sua camera dalla madre

  • Morto l'uomo di Città Sant'Angelo colto da un infarto mentre correva con la moglie

  • È morto Antonello Luzi, volto noto delle tv private pescaresi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento