rotate-mobile
Giovedì, 1 Dicembre 2022
Politica

Stanziati 100.000 euro per la bonifica del fiume Pescara, D’Incecco: "Merito mio"

Il capogruppo della Lega in consiglio regionale esprime soddisfazione dopo aver seguito i lavori effettuati sul fiume Pescara, accompagnato dall'assessore comunale Nicoletta Di Nisio e dall'architetto Ester Zazzaro

Il capogruppo della Lega in consiglio regionale, Vincenzo D’Incecco, esprime soddisfazione dopo aver seguito i lavori effettuati sul fiume Pescara, accompagnato dall'assessore comunale Nicoletta Di Nisio e dall'architetto Ester Zazzaro: "Oggi 7,6 chilometri del fiume Pescara, dal ponte di ferro a San Giovanni Teatino, sono navigabili grazie ad un finanziamento di 100mila euro erogato dalla Regione, che ho fortemente voluto, per rendere il fiume navigabile e sicuro rimuovendo 400 quintali di tronchi e il materiale ligneo che negli anni si è depositato".

Poi l'esponente del Carroccio aggiunge: "Questo intervento non era mai stato fatto nel passato e ringrazio fortemente la Regione Abruzzo che ha sostenuto la mia idea di stipulare una convenzione con il Comune di Pescara e la società Servimar per la bonifica del torrente. Abbiamo già programmato il prossimo intervento di manutenzione annuale, che vede nel piano d’azione del contratto di fiume Pescara la richiesta di ulteriori fondi per intervenire in modo costante al miglioramento idraulico del Pescara".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stanziati 100.000 euro per la bonifica del fiume Pescara, D’Incecco: "Merito mio"

IlPescara è in caricamento