Politica

Festività natalizie, l'appello del consigliere Testa: "Mantenere vive le nostre tradizioni nelle scuole"

Il capogruppo alla Regione di Fratelli d'Italia lancia un appello agli insegnanti e dirigenti scolastici per mantenere vive le tradizioni natalizie del territorio come presepi, canti e recite

Mantenere vive le tradizioni del territorio e della nostra cultura legate al Natale, come canti, recite, presepi e lavoretti nelle scuole abruzzesi. L'appello è stato lanciato dal capogruppo di Fratelli d'Italia alla Regione Testa, che interviene in merito alle attività ed iniziative che saranno avviate nelle prossime settimane negli istituti scolastici abruzzesi, sottolineando come il rispetto delle culture e religioni di bambini ed alunni provenienti originari di altri Paesi, non debba intaccare le nostre tradizioni legate alla cultura stessa del nostro territorio:

Certe tradizioni legate alla storia culturale del nostro Paese non devono essere smarrite né liquidate con atteggiamenti manichei o in apparenza politicamente corretti. Occorre tenere alta in Abruzzo la bandiera delle tradizioni, della cultura e dell’identità del nostro territorio.

Auspico, dunque che presidi ed insegnanti intendano promuovere all’interno delle proprie scuole tutte quelle attività che da sempre caratterizzano il periodo natalizio, nel pieno rispetto degli alunni che appartengono ad altri costumi e religioni , ma anzi con l’obiettivo di supportare la preziosa azione di integrazione che ogni buon istituto è chiamato a svolgere

Testa conclude sottolineando come presepi, canti e recite natalizie siano un diritto dei nostri alunni a vivere l'atmosfera che da sempre contraddistingue questo periodo e che non deve essere smarrita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festività natalizie, l'appello del consigliere Testa: "Mantenere vive le nostre tradizioni nelle scuole"

IlPescara è in caricamento