Venerdì, 17 Settembre 2021
Politica Colli

Festa Pescara Colli: polemiche dopo le parole del parroco

L'assessore Santilli ha voluto commentare le polemiche sollevate dalle parole del parroco della Madonna dei Sette Dolori Di Marcoberardino in merito al comportamento del Comune nell'organizzazione della festa

L'assessore Santilli interviene in merito alle polemiche scatenate dalle frasi del parroco della Madonna dei Sette Dolori, Di Marcoberardino, in merito al comportamento dell'amministrazione comunale nell'organizzazione della festa.

Il parroco infatti, durante l'omelia al termine della processione, ha criticato il Comune ma l'assessore ha sottolineato come le parole del parroco siano state inappropriate ed inesatte. 

"L’amministrazione comunale di Pescara ha erogato, per la festa della Madonna dei Sette Dolori, appena conclusa, un contributo pari a 5mila 500 euro per l’organizzazione della festa, e ne è ben a conoscenza il Comitato organizzatore con il quale, peraltro, abbiamo avuto ben tre incontri per aiutare lo stesso Comitato a risolvere la miriade di problemi incontrati nella sistemazione delle giostre e delle luci." ha detto Santilli, che critica l'onorevole D'Incecco e il consigliere Pd Alessandrini per aver dato risonanza a questa polemica.

Santilli poi, in merito al pagamento della tassa per l'occupazione del suolo pubblico, ha aggiunto che questa tassa, come previsto dalla legge, sia prevista per tutti coloro che occupano suolo pubblico a fini commerciali e non per beneficenza, come nel caso di giostre e bancarelle.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa Pescara Colli: polemiche dopo le parole del parroco

IlPescara è in caricamento