Domenica, 19 Settembre 2021
Politica

Santilli sulla festa dell’albero: «Non è soltanto un appuntamento sul calendario»

L’assessore ai parchi e al verde pubblico si rammarica di non aver potuto rendere omaggio a questa giornata secondo quanto pianificato dall’amministrazione, a causa delle prescrizioni dovute all’emergenza Covid. Ecco le sue parole

Gianni Santilli

In occasione della festa dell’albero, che si celebra oggi, l’assessore ai parchi e al verde pubblico Santilli si rammarica di non aver potuto rendere omaggio a questa giornata secondo quanto pianificato dall’amministrazione, a causa delle prescrizioni dovute all’emergenza Covid. E traccia un bilancio. Ecco le sue parole: 

«Abbiamo messo a dimora un pino a piazza Italia e avevamo ampliato il progetto per l’edizione 2020. In calendario era previsto l’incremento del patrimonio arboreo lungo viale Bovio, dove diverse asole sono vuote perché gli alberi a dimora sono stati rimossi in quanto secchi o malati, e lungo via Nicola Fabrizi, dove di recente sono state eliminate sei piante che avevamo in animo di sostituire non appena fosse giunto il periodo stagionale più idoneo».

E ancora: «La festa dell’albero non è un appuntamento sul calendario da liquidare con un’occhiata distratta o con sufficienza, ma ci ricorda il nostro rapporto con la natura che deve essere di attenzione e di rispetto, e per questo dobbiamo fare il possibile per esaltare il verde urbano e incrementarlo. Anche da esso dipende la qualità della vita».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Santilli sulla festa dell’albero: «Non è soltanto un appuntamento sul calendario»

IlPescara è in caricamento