rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Politica

L'assessore Febbo incontra Ryanair: le strategie per il prossimo futuro all'aeroporto di Pescara

L'assessore regionale ha incontrato il Director of Route Development della Ryanair Niall O'Connor per parlare delle prossime strategie e rotte da attivare per il futuro dello scalo abruzzese

L'assessore regionale Febbo ha incontrato ieri all'aeroporto di Dublino il Director of route development della Ryanair Niall O'Connor per fare il punto della situazione in merito alle strategie presenti e future della compagnia irlandese per l'aeroporto di Pescara e per lo sviluppo dello scalo stesso.

Presenti anche il presidente Saga Paolini e il direttore Ciarlini. Sono state affrontate le questioni fiscali sull'Iva comunitaria e sul contratto di attività promozionale, con la regolarizzazione di tutti i pagamenti, e chiarite le questioni relative alle questioni fiscali da parte della compagnia, con la Regione che dedicherà una risorsa per la gestione di queste pratiche più rapidamente, mentre la compagnia a sua volta indicherà una sua risorsa con la quale aprire un tavolo tecnico permanente.

AEROPORTO, I DATI DEL 2019

L'assessore ha ricordato che Ryanair e molte compagnie sono in difficoltà per i programmi di sviluppo a causa del ritardo e blocco delle consegne dei nuovi 737boeing Air max, che ha già portato a ridimensionamenti da parte della compagnia in diverse località:

Inoltre  durante l’incontro abbiamo illustrato a Niall O'Connor i piani strategici che la Regione Abruzzo vuole realizzare con l'ambizioso traguardo del milione di passeggeri. Che passa peraltro per i progetti programmati di allungamento della pista e altri  lavori di ampliamento e sistemazione dello scalo. Il confronto quindi si è svolto su dati e rotte da ampliare anche in vista della nuova programmazione 2021-27 dei fondi Europei. Pertanto, l’incontro è stato sicuramente fruttuoso e lo scambio di informazioni permetterà già dal prossimo mese di fissare obiettivi importanti

Febbo ha evidenziato come sia fondamentale un potenziamento dell'infrastruttura aeroportuale abruzzese per permettere anche a tutto il sistema industriale, commerciale e turistico della regione di crescere nei prossimi anni raggiungendo obiettivi ambiziosi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'assessore Febbo incontra Ryanair: le strategie per il prossimo futuro all'aeroporto di Pescara

IlPescara è in caricamento