Fase 3, l'attacco di Pettinari: "La sanità e i trasporti non si sono fatti trovare pronti"

Il vice presidente del consiglio regionale ha tenuto questa mattina un sit in davanti al palazzo di piazza Unione, a cui ha partecipato una delegazione di cittadini stanchi di questa situazione

Sulla fase 3 si registra l'attacco di Pettinari alla giunta Marsilio: "La sanità e i trasporti non si sono fatti trovare pronti". Il vice presidente del consiglio regionale ha tenuto questa mattina un sit in davanti al palazzo di piazza Unione, a cui ha partecipato una delegazione di cittadini stanchi di questa situazione.

“Questo caos generato in due dei settori più importanti di competenza di Regione Abruzzo, sanità e trasporti, palesano l’incapacità di gestione a trazione Lega-Fratelli d’Italia e Forza Italia - così Pettinari - Troppo impegnati, forse, con delibere spot probabilmente non si rendono conto di cosa accade per le strade e fuori dagli uffici o dalle telecamere delle dirette social”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per quanto riguarda la sanità, “tanti cittadini ci chiamano esasperati perché addirittura sono stati invitati a ripartire da zero con la prenotazione ai Cup, altri sono stati rinviati a mesi di distanza, e altri spostati in strutture diverse da quelle che erano previste”. Sui trasporti, invece, "abbiamo le corse dimezzate e gli autobus possono portare meno della metà dei passeggeri per via delle norme anti contagio. Ci avevano promesso che entro giugno sarebbe stato riattivato almeno il 70% dei servizi Tua, ma a oggi così non è stato".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Che paura la Pantafica! Storia della spaventosa leggenda abruzzese

  • Morto l'ex arbitro di calcio Stefano Pitocco, aveva 44 anni: Loreto Aprutino e Aia-Pescara in lutto

  • Uomo trovato morto nella sua camera dalla madre, tragedia nel Pescarese

  • Chiarita la causa del decesso dell'uomo trovato in una pozza di sangue nella sua camera dalla madre

  • Morto l'uomo di Città Sant'Angelo colto da un infarto mentre correva con la moglie

  • Malore nel bagno di un autogrill sull’A14, muore un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento