Fase 3, in Abruzzo via libera a discoteche, cerimonie, fiere e matrimoni: l'ordinanza di Marsilio e i protocolli sicurezza

Infatti il presidente della giunta regionale abruzzese, Marco Marsilio, ha firmato l’ordinanza numero 74 che contiene, tra l'altro, anche i protocolli di sicurezza per le sale slot, sale giochi, sale bingo e sale scommesse

L'Abruzzo anticipa ancora una volta i provvedimenti del presidente del consiglio dei ministri e dà il via libera alla riapertura delle discoteche all'aperto, alla celebrazione dei matrimoni e delle cerimonie a partire da oggi, lunedì 15 giugno.
Infatti il presidente della giunta regionale abruzzese, Marco Marsilio, ha firmato l’ordinanza numero 74 che contiene, tra l'altro, anche i protocolli di sicurezza per le sale slot, sale giochi, sale bingo e sale scommesse.

Protocolli pure per convegni, congressi grandi eventi fieristici, convention aziendali ed eventi a essi assimilabili; protocolli per cerimonie tra cui i matrimoni e protocolli per discoteche all’aperto. 

Il provvedimento, adottato nella tarda serata di ieri, domenica 14 giugno, porta anche la firma degli assessori Mauro Febbo e Nicoletta Verì e dei direttori del dipartimento Sanità, Claudio D’Amario, del dipartimento Sviluppo Economico-Turismo, Germano De Sanctis e del dipartimento Infrastrutture e Trasporti, Emidio Primavera e anticipa di oltre un mese la possibilità di tornare a ballare anche se solo nei locali all'aperto.

Ogni protocollo di sicurezza prevede diverse misure di prevenzione e contenimento riconosciute a livello scientifico, per contrastare la diffusione del contagio, tra le quali: norme comportamentali, distanziamento sociale e contact tracing. In particolare, i principi cardine che hanno informato e informeranno i presenti e futuri protocolli di sicurezza della Regione Abruzzo sono i seguenti:

  • il distanziamento sociale: mantenendo una distanza interpersonale non inferiore al metro; 
  • la rigorosa igiene delle mani, personale e degli ambienti;
  • la capacità di controllo e risposta dei servizi sanitari della sanità pubblica territoriale e ospedaliera.

Di seguito gli allegati relativi all'ordinanza numero 74 e i relativi protocolli di sicurezza con tutti i dettagli:

Ordinanza n. 74-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

PROTOCOLLI - Ordinanza n. 74-2

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente lungo l'asse attrezzato, auto si ribalta e prende fuoco: tamponamento tra altre 4, ferite 6 persone [FOTO]

  • Bambina di 6 anni con il nervo ottico infiammato ha bisogno urgente di una risonanza, ma manca il saturimetro amagnetico

  • Omicidio Jennifer Sterlecchini: annullata la condanna a 30 anni di carcere per Davide Troilo

  • Gechi in casa: cosa fare e perché segnalarli al Wwf Abruzzo

  • Malore nel bagno di un autogrill sull’A14, muore un uomo

  • Buoni fruttiferi postali prescritti, donna di Pescara recupera 8 mila euro: la decisione dell'arbitro bancario finanziario

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento