rotate-mobile
Politica

Fase 2, Campitelli esulta: "La stagione balneare è salva"

L'assessore regionale al demanio marittimo ha affrontato, in una nota, il tema della riapertura delle spiagge, precisando che "le strutture balneari che hanno già ultimato l'allestimento potranno, sin da adesso, assicurare il servizio"

Nicola Campitelli esulta: "La stagione balneare è salva". L'assessore regionale al demanio marittimo ha infatti affrontato, in una nota, il tema della riapertura delle spiagge nella fase 2, precisando che "le strutture balneari che hanno già ultimato l'allestimento potranno, sin da adesso, assicurare il servizio"

Inoltre è stato derogato al 13 giugno il termine per chi, a seguito del blocco, è in ritardo con i lavori: da quella data si partirà a pieno regime con l'attivazione anche del servizio di salvataggio.

«Sicuramente – ha detto l'assessore – sarà un’estate diversa, meno rumorosa, caotica, ma comunque si potrà godere la bellezza delle nostre coste e mare in tranquillità e sicurezza, nel rispetto delle misure di prevenzione e distanziamento sociale a cui il Covid ci ha abituato».

Per poter usufruire dei servizi offerti dai complessi balneari, bisognerà continuare a rispettare alcune regole. Eccole:

  • accedere dai percorsi dedicati
  • usare la postazione di ombreggio e spostarsi in spiaggia e durante il bagno rispettando il distanziamento sociale
  • usare le mascherine dove ce ne fosse bisogno
  • le attrezzature balneari e i servizi devono essere sanificati quotidianamente e ogni volta che ce ne sarà bisogno
  • non fumare nei pressi delle aree giochi dei bambini
  • le spiagge libere potranno essere utilizzate secondo le indicazioni dei sindaci 
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fase 2, Campitelli esulta: "La stagione balneare è salva"

IlPescara è in caricamento