Fase 2, Blasioli: “Non si commettano gli stessi errori della fase 1”

Il consigliere regionale del Pd chiede il "rafforzamento della medicina territoriale attraverso una collaborazione costante con i medici di base" e la riapertura degli ospedali "solo dopo un'attenta valutazione delle misure di messa in sicurezza"

Sulla fase 2 è chiaro il monito di Antonio Blasioli: “Non si commettano gli stessi errori della fase 1”. Il consigliere regionale del Pd chiede il "rafforzamento della medicina territoriale attraverso una collaborazione costante con i medici di base" e la riapertura degli ospedali "solo dopo un'attenta valutazione delle misure di messa in sicurezza":

“Più volte siamo intervenuti per chiedere alla Regione di garantire dpi adeguati ai medici di base e ai pediatri. Richieste cadute nel vuoto, così come quelle relative ai tamponi da far effettuare a favore dei medici convenzionati e del relativo personale, possibilmente ogni 15 giorni. Ma nel vuoto è caduto anche l’appello delle organizzazioni sindacali, che chiedevano di essere ascoltate per programmare protocolli chiari e omogenei su tutto il territorio abruzzese. La gestione dell’epidemia deve essere organizzata sul territorio e non affrontata esclusivamente a livello ospedaliero, come accaduto finora”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Blasioli sollecita inoltre una maggiore chiarezza "sulle competenze di ciascun operatore sanitario, sulle modalità e tempistiche della richiesta del tampone, sulle modalità e tempistiche del prelievo del campione, sulle tempistiche della comunicazione del risultato del tampone".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente lungo l'asse attrezzato, auto si ribalta e prende fuoco: tamponamento tra altre 4, ferite 6 persone [FOTO]

  • Gechi in casa: cosa fare e perché segnalarli al Wwf Abruzzo

  • Bambina di 6 anni con il nervo ottico infiammato ha bisogno urgente di una risonanza, ma manca il saturimetro amagnetico

  • Buoni fruttiferi postali prescritti, donna di Pescara recupera 8 mila euro: la decisione dell'arbitro bancario finanziario

  • Tre nuovi casi di Covid a Silvi: fra loro un'insegnante di una scuola di Montesilvano

  • Pochi minuti e il cielo diventa scuro sopra Pescara, e viene giù il temporale [FOTO-VIDEO]

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento