rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Politica

Parte il pagamento degli espropri per il secondo lotto della strada pendolo, presto aprirà il cantiere

Lo ha fatto sapere il consigliere regionale ed ex vicesindaco Blasioli annunciando il nuovo importante passo in avanti per l'iter di realizzazione dell'asse viario fra via del Circuito e via Rio Sparto

Al via gli espropri dei terreni dove passerà il secondo lotto della strada pendolo. Lo ha fatto sapere il consigliere regionale ed ex vicesindaco Blasioli, annunciando la pubblicazione sul Bura dell'avviso di pagamento con tutte le modalità operative, fase preliminare per l'apertura del cantiere in tempi brevi per l'opera che collegherà con un nuovo tratto di strada via del Circuito a via Rio Sparto a San Donato.

L'opera sarà realizzata grazie ai 18 milioni di euro intercettati con il bando delle periferie del governo Renzi - Gentiloni, ricorda Blasioli, e fortemente voluta dal centrosinistra fin dalle giunte comunali D'Alfonso. Il costo complessivo è di 5,275 milioni di euro:

"Una lunghezza di 2,2 km, da via del Circuito fino a via Rio Sparto, che consente di tagliare la città con un asse che “pendolarizza” gli spostamenti da nord a sud. Dall’ospedale e, attraverso il Ponte della Libertà, via San Luigi Orione e via Lago di Capestrano oggi questa arteria s’interrompe di fronte a un muro, la muraglia di Pescara, posta in via Tiburtina, che presto cederà il passo alla strada. Da lì partiranno i primi 180 metri del tratto iniziale, la carreggiata sarà larga 30 metri, con corsia ciclabile lato monte, in continuità con quella di via Orione e via Lago di Capestrano, per un primo ammontare di 1.700.000 euro, senza oneri per espropri, grazie ad un accordo che ha spostato le volumetrie dei possidenti nella parte adiacente. Per procedere si sta ancora lavorando per rimuovere alcuni ostacoli burocratici, ma confido in una rapida definizione e conseguente avvio del cantiere. "

L'esproprio pubblicato sul Bura riguarda un tratto stradale di 420 metri, fino al distretto sanitario di Pescara sud, con la possibilità di avviare il cantiere entro l'estate:

Questo lotto operativamente è indipendente dal primo, dunque, decorso 30 giorni dalla pubblicazione avvenuta, si potrà procedere al frazionamento e alla conseguente indizione della gara

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parte il pagamento degli espropri per il secondo lotto della strada pendolo, presto aprirà il cantiere

IlPescara è in caricamento