rotate-mobile
Politica

Escursionisti dispersi, la Regione stanzia 100 mila euro per le ricerche

La giunta regionale ha messo a disposizione i fondi per agevolare le difficili ricerche in corso dei dispersi sul monte Velino

La giunta regionale ha stanziato 100 mila euro destinati alle ricerche dei quattro escursionisti di Avezzano dispersi ormai dal 24 gennaio scorso sul monte Velino. Lo ha fatto sapere il presidente Marsilio, che ha presentato la proposta poi approvata. I fondi saranno assegnati alla protezione civile regionale e serviranno per agevolare le ricerche, particolarmente difficili e complesse per i soccorritori impegnati nel recupero dei dispersi.

A causa delle valanghe, del forte vento, delle temperature estremamente rigide e della presenza di accumuli di neve fresca, le operazioni sono particolarmente complessi. Gli scenari stanno comportando spese straordinarie necessarie alla gestione delle operazioni emergenziali

Il Comune di Massa D'Albe ha aperto il Coc da dove si guidano e coordinano tutte le attività legate alle ricerche ( sala operativa, centro funzionale, volontariato) con il coinvolgimento della prefettura dell’Aquila, della direzione regionale del corpo dei vigili del fuoco e dell’esercito a supporto delle operazioni di soccorso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Escursionisti dispersi, la Regione stanzia 100 mila euro per le ricerche

IlPescara è in caricamento