rotate-mobile
Politica Città sant'angelo

Emergenza furti a Città Sant'Angelo, interrogazione di Arrigoni

Il senatore Paolo Arrigoni di Noi Con Salvini ha presentato un'interrogazione scritta al Ministro Alfano riguadante l'emergenza furti nella zona di Città Sant'Angelo, dopo le denunce e le lamentele dei residenti

Emergenza furti a Città Sant'Angelo, con i cittadini costretti a ronde notturne private ed a pagare vigilanza privata a causa della mancanza di controlli da parte dei carabinieri, con l'attività di controllo che viene sospesa durante la notte con la chiusura della caserma.

A denunciare l'accaduto il senatore di Noi con Salvini Arrigoni, che ha presentato un'interrogazione al Ministro Alfano.per sapere che misure il Governo intenda adottare per garantire il rispetto della proprietà privata e la sicurezza della cittadinanza a Città Sant’Angelo; inoltre, se il Governo, in particolare, intenda o meno rafforzare in uomini e mezzi il presidio locale dell’Arma dei Carabinieri, in modo da permetterne il funzionamento lungo l’arco completo delle ventiquattro ore; infine se il Governo intenda o meno promuovere (attraverso la Prefettura) la convocazione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza territorialmente competente al fine di discutere le misure più appropriate da assumere per fronteggiare l’emergenza in atto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza furti a Città Sant'Angelo, interrogazione di Arrigoni

IlPescara è in caricamento