rotate-mobile
Politica

Emegenza sicurezza, Blasioli lancia l'allarme: “Porta Nuova sta diventando terra di nessuno”

Il consigliere regionale del Pd preoccupato dopo i recenti episodi avvenuti nel quartiere che hanno riguardato prima la rapina a una donna per strada, in via Italica, poi l'aggressione al portiere del supermercato Carrefour, in via Misticoni

Emegenza sicurezza a Porta Nuova, il consigliere regionale del Pd Antonio Blasioli lancia l'allarme dopo i recenti episodi avvenuti nel quartiere che hanno riguardato prima la rapina a una donna per strada, in via Italica, e poi l'aggressione al portiere del supermercato Carrefour, in via Misticoni.

Secondo l'ex vice sindaco, questi sono “due indizi che fanno una prova” e dimostrano “la necessità di garantire ancor più sicurezza alle nostre strade durante queste settimane di quarantena”.

“Porta Nuova sta diventando terra di nessuno – commenta Blasioli – Due episodi gravissimi, registrati a distanza di pochi giorni l’uno dall’altro, che si aggiungono alle decine di segnalazioni che ricevo quotidianamente dai cittadini di quel quartiere che hanno paura ad uscire di casa e che dimostrano che c’è un problema nella zona. Una zona, fra l’altro, che non ha mai destato particolari preoccupazioni in passato, ma che è diventata un punto di ritrovo per balordi e delinquenti in questi giorni di quarantena, con strade e piazze deserte”. 

Ma per Blasioli non è solo Porta Nuova a destare preoccupazione:

"La sensazione di mancanza di sicurezza, in una città praticamente deserta, è segnalata da tanti cittadini in diverse aree di Pescara. Alla luce di tutto ciò - conclude - mi chiedo dove sia l’amministrazione comunale di Pescara".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emegenza sicurezza, Blasioli lancia l'allarme: “Porta Nuova sta diventando terra di nessuno”

IlPescara è in caricamento