menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elisoccorso in Abruzzo affidato ai privati: spreco di denaro pubblico?

Il M5S con il consigliere Mercadante interviene in merito alla decisione da parte della Giunta regionale di affidare l'appalto per il soccorso aereo ad aziende private. "Con i vigili del fuoco ci sarebbe un risparmio enorme"

L'Abruzzo potrebbe risparmiare diversi milioni di euro se il servizio di elisoccorso venisse affidato ai vigili del fuoco. A parlare è il consigliere regionale Mercante del M5S, che ha presenato un'interrogazione alla giunta ed al Presidente D'Alfonso.

Al centro della polemica, l'affidamento del servizio ad aziende private, al costo di 77 milioni di euro. In altre Regioni, invece, il servizio è affidato ai vigili del fuoco con un risparmio, in termini economici, enorme.

Mercante ha aggiunto: "È ovvio che si decide di affidare l’elisoccorso a ditte private, che necessariamente perseguono fini di lucro, il costo del servizio sarà sempre più elevato rispetto ad una gestione da parte di una pubblica amministrazione. Senza dimenticare, poi che i Vigili del Fuoco sono in grado di offrire garanzie di sicurezza e di intervento che un operatore privato non possiede".

Il consigliere pentastellato ora attende risposte dall'assessore Paolucci: "E' chiaro che se dovesse continuare su questa falsariga sarà chiamato a spiegare ai cittadini abruzzesi perché si spendano soldi tanto inutili da un lato e si taglino persino i servizi essenziali dall’altro”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Attenzione al razzo cinese: l'ironia corre sul web [FOTO]

Attualità

Prenotazioni vaccini per la fascia 50-59 anni al via, ecco come fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento