L'eliporto dell'ospedale di Pescara potrebbe tornare in funzione a metà del 2021

Lo ha fatto sapere il presidente della commissione sicurezza e mobilità Foschi

L'elisuperficie dell'ospedale di Pescara potrebbe tornare in funzione alla fine del mese di maggio del 2021. Lo ha fatto sapere il presidente della commissione sicurezza e mobilità Foschi, al termine della seduta odierna, aggiungendo che il Comune effettuerà invece i lavori di ripristino del parcheggio sottostante già tornato in possesso dell'ente. I lavori per l'elisuperficie invece saranno realizzati dalla Asl.

Un anno fa, ricorda Foschi, fu denunciata in commissione la situazione del blocco dell'eliporto dell'ospedale della città, dovuto ad un problema di mancato adeguamento della superficie al peso degli elicotteri del 118 della società che si era aggiudicata il nuovo appalto. I pazienti attualmente, infatti, vengono trasportati in aeroporto e poi condotti con un'ambulanza privata nel nosocomio pescarese. Nel frattempo si è concluso il contenzioso fra Asl e Comune sulla manutenzione del parcheggio sottostante, con sentenza a favore dell'ente comunale e la Asl che dovrà risarcire con 452 il debito dovuto. Il Comune ha già effettuato due sopralluoghi per capire gli interventi da eseguire, come il nuovo sistema della raccolta e deflusso delle acque che arrivano dalla sovrastante collina per evitare allagamenti. 

Rispondendo a una nostra specifica richiesta, il Dirigente tecnico della Asl di Pescara l’ingegner Luigi Lauriola e il nuovo Direttore generale Vincenzo Ciamponi, ci hanno inviato il cronoprogramma dei lavori, ovvero entro 15 giorni sarà chiusa la progettazione esecutiva, quindi venti giorni per il bando di gara, e altri 14 giorni per la valutazione delle offerte e l’aggiudicazione. Per la stipula del contratto si dovranno attendere almeno 35 giorni, 7 giorni per l’allestimento del cantiere che avrà una durata di 120 giorni, oltre a 180 giorni per il collaudo e le autorizzazioni, quindi 229 giorni complessivi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo le previsioni della Asl, si stima che la messa in uso dell’elisuperficie a servizio dell’Ospedale civile possa avvenire entro la fine di aprile 2021, anche se una volta chiuse le
procedure entrerà in gioco l’Enac per la nuova gara necessaria per affidare la gestione dell’elisuperficie, dunque è più prudente pensare che la struttura tornerà definitivamente in gioco per fine maggio 2021

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come si fa la scrucchiata abruzzese e perché non è una comune marmellata

  • Blatte nelle cucine trovate dai carabinieri del Nas, chiuso ristorante a Pescara

  • Violenza in pieno centro a Pescara, accoltellato un uomo nei giardini di piazza Salotto [FOTO]

  • Autovelox in provincia di Pescara, controlli con lo Speed Scout in 7 comuni a ottobre

  • Ex studente del liceo Galilei di Pescara vince la medaglia di bronzo alle olimpiadi della matematica

  • Uomo accoltellato in centro, individuati gli aggressori: a colpire è stato un minorenne [FOTO]

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento