Il cordoglio del sindaco Masci per la scomparsa del giornalista Elio Lamparelli

Lamparelli, deceduto nella giornata di ieri, aveva 85 anni ed è stato uno dei pionieri del giornalismo televisivo in Abruzzo

Il sindaco di Pescara, Carlo Masci, esprime il suo cordoglio per la scomparsa del giornalista Elio Lamparelli.
Lamparelli, deceduto nella giornata di ieri, aveva 85 anni ed è stato uno dei pionieri del giornalismo televisivo in Abruzzo.

Fu infatti direttore di Rete 8 e conduttore di diverse trasmissioni di successo.

I funerali saranno celebrati nella chiesa di Sant'Antonio oggi pomeriggio, giovedì 3 dicembre, alle ore 15.

Questo le parole del primo cittadino:

«Ci ha lasciato Elio Lamparelli, uno dei giornalisti che ha fatto la storia della televisione pescarese e abruzzese. Era un gentiluomo d'altri tempi, un signore vero, di modi e di animo, un grande professionista. Per me è stato un amico, quanti programmi televisivi, quante discussioni e chiacchierate, quante campagne elettorali, mi ha sempre voluto bene e io gliene ho voluto altrettanto. Fra i miei ricordi indelebili e più cari c'è un viaggio in Croazia con lui e altri giornalisti, il primo anno in cui fui nominato assessore al Turismo a Pescara. Mi mancherai, mi mancheranno le tue telefonate pacate. Condoglianze ai familiari».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'annuncio del presidente Marsilio: "L'Abruzzo torna in zona arancione"

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

  • A "L'ingrediente perfetto" su La7 Roberta Capua prepara gli arrosticini in padella con burro e salvia [FOTO - VIDEO]

  • Nel nuovo dpcm per il Covid arriva la zona bianca: per l'Abruzzo serviranno meno di 650 contagi a settimana

  • Maltempo in arrivo sull'Abruzzo, previsti neve e freddo: l'avviso della protezione civile

  • Focolaio di Covid nel reparto di ortopedia, scatta lo stop ai ricoveri

Torna su
IlPescara è in caricamento