rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Elezioni

Il candidato sindaco Costantini: "Sui semafori 'trappola' nuova retromarcia del sindaco-gambero Carlo Masci"

Le dichiarazioni del primo cittadino sulla possibilità di spegnere alcune telecamere dei semafori di cui tanto si è discusso aprono a una nuova polemica: per Costantini non basta l'annuncio e chiede chiarezza sui temi. Sulle multe: "Neanche una parola di scuse ai pescaresi"

"Una nuova, clamorosa retromarcia del sindaco-gambero Masci. Dopo il dietrofront sul disastro di viale Marconi e il passo indietro sugli autovelox è arrivato puntuale l’annuncio elettorale anche sui semafori ‘trappola’, che nel solo anno 2023 hanno contribuito a fare arrivare ai pescaresi multe per quasi complessivi 20 milioni di euro".

A dichiararlo è il candidato sindaco della coalizione di centrosinistra Carlo Costantini che commenta così l'apertura del sindaco che ha parlato di possibile spegnimento di alcuni dei semafori con le telecamere se le verifiche che si starebbero facendo ne determineranno la possibilità.

"Siamo abituati al vuoto dietro l’annuncio. Nessuna spiegazione su quali saranno i fondi che andranno a compensare i sopravvenuti mancati introiti, nessuna indicazione dei tempi della retromarcia, ma soprattutto nemmeno una parola di scusa nei confronti dei pescaresi", incalza il candidato sindaco.

"Chiediamo, con forza, almeno una volta al sindaco Masci, al suo staff e ai suoi consiglieri di fare definitivamente chiarezza. Vogliamo sapere quando spegnerà i semafori ‘trappola’ - prosegue -, cosa taglierà visti i mancati introiti delle sanzioni previsti in bilancio, quali opere di sicurezza stradale ha realizzato con gli incassi dei semafori trappola".

"Date, numeri, cifre, niente altro. Chi ha governato per cinque anni, con un governo amico in Regione, deve rendicontare quanto fatto. La retromarcia - conclude Costantini - non è più accettabile".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il candidato sindaco Costantini: "Sui semafori 'trappola' nuova retromarcia del sindaco-gambero Carlo Masci"

IlPescara è in caricamento