rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Elezioni

Regionali, l'assessore alla sanità Nicoletta Verì punta alla riconferma: "Recuperati enormi ritardi, necessario andare avanti"

Dal palco dell'Auditorium Flaiano la partenza ufficiale della campagna elettorale davanti a una platea gremita

“È stata una grande emozione, che mi ha dato la misura della stima, dell’affetto e del sostegno in questa entusiasmante avventura. Avventura nel segno della continuità del lavoro portato avanti in questi cinque anni di governo regionale”.

Con queste parole l'assessore regionale alla sanità uscente Nicoletta Verì ha commentato la serata svoltasi all'Auditorium Flaiano nel corso della quale ha ufficializzato la sua ricandidatura nella lista del presidente Marco Marsilio presente all'incontro. Palco condiviso per l'occasione anche con l'assessore comunale ed ex vicesindaco di Pescara Gianni Santilli.

“Dal 2019 a oggi – aggiunge Verì – l’Abruzzo, sul fronte della sanità, ha recuperato gli enormi ritardi del passato sia sul fronte della digitalizzazione dei servizi ai cittadini, sia per quanto riguarda programmazione e investimenti. Le reti ospedaliera e territoriale non era mai stata validata dai ministeri, i fondi per l’edilizia sanitaria erano fermi a Roma da 25 anni, nei nostri ospedali c’erano attrezzature e apparecchi obsolet2.

“Una tendenza che siamo riusciti a invertire: c’è però ancora tanto da fare e molti risultati ancora da cogliere. Per questa ragione – conclude - è indispensabile proseguire nell’azione amministrativa del governo Marsilio, per centrare obiettivi ancora più ambiziosi nell’interesse degli abruzzesi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regionali, l'assessore alla sanità Nicoletta Verì punta alla riconferma: "Recuperati enormi ritardi, necessario andare avanti"

IlPescara è in caricamento